Aprile 18, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Galatasaray e Braga si qualificano con dolore, e lo Young Boys dà il via

Galatasaray e Braga si qualificano con dolore, e lo Young Boys dà il via

Dopo le partite d’andata della scorsa settimana, martedì le qualificazioni alla Champions League 2023/2024 hanno espresso il loro verdetto su tre partite. All’andata, dopo uno 0-0, gli svizzeri dello Young Boys di Berna hanno incontrato gli israeliani del Maccabi Haifa. L’incontro si è subito trasformato in favore degli Elvezi, con un gol di Cedric Iten (23′) e un gol di Abdoulaye Sik (28) contro la sua stessa squadra, mezz’ora prima della partita. Haifa con un nuovo pedone (46). Una vittoria per 3-0 significava la qualificazione alla fase a gironi per lo Young Boys Berna.

Quali sono le prospettive per questo annuncio?

La squadra greca del Panathinaikos, che aveva perso contro l’Olympique Marsiglia nel turno precedente, è riuscita a sconfiggere il Braga, che aveva vinto 2-1 all’andata. E davanti ai suoi tifosi, la squadra di Atene ha messo sotto pressione la squadra del Braga, che ha avuto difficoltà a sviluppare il suo gioco, sì, ma eccola qui, la Roma, che appare alla fine della partita, per consegnare la palla ai portoghesi (83). . La vittoria per 1-0 consente al Braga di tornare alla fase a gironi di Champions League per la prima volta dalla stagione 2012/13. Saranno presenti anche tre club portoghesi in questa fase della competizione. Alla fine, il Galatasaray ha preso l’ultimo biglietto. I turchi hanno vinto l’andata 3-2 e sembravano aver fatto del loro meglio avanzando velocemente grazie ad un calcio di rigore calciato da Mauro Icardi (7°). Molde però non si è arreso. La Norvegia pareggia poco dopo un’ora con Eric Hestad (66), prima che a Veton Berisha venga negato un gol per fuorigioco (81). E senza risultato, il Galatasaray, che si è qualificato nonostante i timori per la Champions League, vincendo 2-1, dopo il gol di Angelino negli ultimi secondi su punizione perfetta (90 + 3).

READ  Man Utd: Maguire, nessuna soluzione radicale de Vidic

Le partite di stasera:

  • Young Boys di Berna (Svizzera) 3-0 (3-0 complessivo) Maccabi Haifa (Israele): Cedric Iten (23), Abdullah Sek (28, CSC) e Philip Ogrinik (46) per lo Young Boys del Berna.

  • Panathinaikos (Grecia) 0-1 (1-3 complessivo) Braga (Portogallo) : Bruma (83 AH) a Braga

  • Galatasaray (Turchia) 2-1 (5-3 complessivi) Molde (Norvegia): Mauro Icardi (7, sp) e Angelino (90+3) per il Galatasaray; Eric Hestad (66) per Molde

pub. IL
Potresti ridere