Maggio 30, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Emmanuel Macron “non è affatto contento” dell’idea di una quotazione importante per TotalEnergies a New York

Emmanuel Macron “non è affatto contento” dell’idea di una quotazione importante per TotalEnergies a New York

Il presidente della Repubblica ha detto a Bloomberg: “Sarei molto sorpreso, ma aspetto conferma”. Il presidente di Total Energy Patrick Pouyanné ha dichiarato alla fine dello scorso aprile che stava considerando una quotazione principale alla Borsa di New York, visto l’elevato contributo del Nord America.

pubblicato


aggiornare


Tempo di lettura: 1 minuto

Il presidente Emmanuel Macron e il presidente di TotalEnergies Patrick Pouyanne, prima di una cena di stato nell'ambito della visita del presidente cinese in Francia, il 6 maggio 2024, al Palazzo dell'Eliseo a Parigi.  (Ludovic Marin/AFP)

Il presidente francese Emmanuel Macron ha annunciato lunedì 13 maggio che non lo farà “impossibile” Saremmo lieti se il colosso petrolifero francese TotalEnergies decidesse di spostare il listino principale delle sue azioni da Parigi a New York. Al Presidente della Repubblica ea chi spetta l’agenzia? Bloomberg Ha chiesto se lo sarebbe stato “contenuto” Ha risposto a tale decisione: “Niente affatto, ne rimarrei molto sorpreso, ma aspetto conferme”.

Il caso è iniziato con le sorprendenti dichiarazioni anche del presidente del gruppo, Patrick Pouyanné Da Bloomberg. In un’intervista pubblicata il 26 aprile, quest’ultimo ha dichiarato di stare valutando una prima quotazione alla Borsa di New York. Quasi la metà degli azionisti di TotalEnergies sono oggi azionisti istituzionali nordamericani (fondi pensione, gestori patrimoniali, compagnie assicurative, ecc.). “Non è una questione di emozioni, è una questione di azione.”Il direttore della compagnia ha aggiunto, assicurando che la sede centrale di questa ammiraglia CAC 40 rimarrà a Parigi.

Facile accesso per gli investitori statunitensi

L’argomento principale sembra semplice: “Azionariato statunitense in crescita”Il che spinge l’azienda a chiedersi come farlo “Fornire un accesso più facile alle azioni per gli investitori statunitensi”Lo ha spiegato agli analisti. Contro questa opinione, il ministro dell’Economia e delle Finanze Bruno Le Maire aveva già affermato all’inizio di maggio che intende lottare per questo passaggio dalla Borsa di Parigi. “Non succede”.

Anche Emmanuel Macron è intervenuto lunedì in televisione “La necessità di un vero mercato interno” Europeo. “L’energia, la finanza o le telecomunicazioni sono settori chiave in cui non esiste un mercato unico, che era un’opzione fin dall’inizio”.Osservò, ritenendo che A “Approccio al mercato unico” Sarà “più efficace”.