Dicembre 3, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

direttamente. COVID-19: la Nuova Caledonia ha registrato 267 morti dall’inizio di settembre

Segui in diretta gli eventi di oggi:

8:57: “Ordinate 50.000 dosi di pillole antivirali”, spiegare Agnès Pannier-Runacher, ministro delegato presso il ministro dell’Economia, delle finanze e del risanamento, responsabile dell’industria, su CNews. “La sfida è saper rispondere alle situazioni delle persone vulnerabili”.

8:25. La vaccinazione è in corso in Nuova Caledonia. 176.206 persone hanno ricevuto almeno una dose del vaccino da gennaio, ovvero il 76,15% della popolazione immunizzata. Sono 157.826 a riceverne almeno due. A questo punto, il 68,2% della popolazione vaccinata ha un programma vaccinale completo.

8:20. 267 morti in Nuova Caledonia dall’inizio di settembre. Dal 9 settembre, la Nuova Caledonia ha perso 267 persone in relazione alla pandemia di Covid-19 secondo un nuovo rapporto sulla salute rivelato martedì da Nuova Caledonia 1.

Nelle ultime 24 ore sono stati identificati altri 67 casi positivi, per un totale di 11.052. Il tasso di incidenza cumulativo su sette giorni tende a diminuire a 129 per 100.000 abitanti.

7:50 L’Indonesia è il primo paese a ratificare il vaccino Novavax. Il primo paese, l’Indonesia, a consentire il vaccino Novavax contro il Covid-19, ha annunciato la società statunitense. Sarà prodotto dal Serum Institute of India (SII) e commercializzato con il nome Covovax.

Questo vaccino utilizza una tecnologia diversa da quella utilizzata nei vaccini già ampiamente autorizzati nel mondo. Questo è il cosiddetto vaccino “subunità”, che si basa su proteine ​​che innescano una risposta immunitaria, senza virus.

7:43. Master 1000 a Parigi: “Chi non è vaccinato, non mi interessa”, conferma Baer. “Io, quelli che non sono stati vaccinati, non mi interessa”, ha detto il francese Benoit Payer, che è stato uno dei primi tennisti a essere vaccinato contro il Covid-19 e che ha sentito bene che sono tornati al pre- livello di pandemia nel 2022. dagli Australian Open di gennaio.

READ  Gli Stati Uniti hanno annunciato di avere 3.750 testate nucleari

“Non c’è più quarantena a Melbourne se sei vaccinato. Io che non sono stato vaccinato, non mi interessa. Sinceramente, se non giocano, mi fa bene”, conferma dopo la sconfitta al primo turno del Masters 1000 di Parigi contro lo spagnolo Pablo Carreno (6-3, 6-4).

“Se i ragazzi non vogliono essere vaccinati e non vogliono giocare all’Australian Open, è fantastico. Alla fine, se vado e basta, sono molto felice. Sono entusiasta di avere un buona stagione l’anno prossimo”.

7:32. 5 minuti per capire la sospensione dei caregiver non vaccinati. Alla fine di ottobre, diversi tribunali amministrativi hanno annullato la decisione di sospendere i lavoratori ospedalieri, in particolare perché erano in congedo per malattia quando la legge è entrata in vigore. le nostre interpretazioni.

07:20 L’isola principale dell’arcipelago delle Tonga sarà contenuta per la prima volta. L’isola principale dell’arcipelago delle Tonga inizierà questo martedì un confinamento di una settimana, dopo la scoperta del suo primo caso di coronavirus.

Il primo ministro dell’arcipelago, Bohiva Tuunitwa, indica che l’isola principale, Tongatapu, e la sua capitale, Nuku’alofa, rimarranno confinate fino a martedì prossimo. Spiega che questa misura mira a “garantire la sicurezza dei nostri residenti (…) al fine di prevenire o ridurre la diffusione del Covid-19 nel Regno di Tonga”.

Questo piccolo regno del Pacifico è stato finora uno dei pochi paesi al mondo a essere scampato alla pandemia. Questa contaminazione è stata rilevata per la prima volta in una persona isolata che è tornata a Tonga dopo aver vissuto in Nuova Zelanda.

6:58. Paura di un’epidemia di nuovo in Cina. Con le Olimpiadi invernali di Pechino previste per il prossimo febbraio, il governo teme una nuova epidemia e ha adottato misure drastiche nelle ultime settimane dopo l’emergere di sporadici focolai di Covid-19 nel nord del Paese.

READ  Come si prepara la Francia a restituire i suoi cittadini?

Almeno 6 milioni di persone sono state detenute, principalmente nella grande città di Lanzhou, 1.700 km a ovest di Pechino.

Tuttavia, il numero di casi osservati è ancora molto basso rispetto alle segnalazioni registrate nel resto del mondo. Martedì nelle ultime 24 ore sono stati annunciati solo 71 nuovi casi, dopo i 92 di lunedì, il numero nazionale più alto da metà settembre.

6:45. I cinesi hanno chiesto la conservazione del cibo. Il governo cinese chiede alla popolazione di accumulare riserve di cibo mentre il paese cerca di combattere lo scoppio limitato dell’epidemia che sta interrompendo le comunicazioni.

Un annuncio pubblicato lunedì sera sul sito web del Dipartimento del Commercio invitava “le famiglie a fare scorta di una certa quantità di beni di prima necessità per soddisfare i bisogni quotidiani e di emergenza”. L’avviso non specificava il motivo della chiamata o se il Paese fosse minacciato dalla scarsità di cibo.

6:35. Il virus Covid-19 ha ucciso più di cinque milioni di persone in tutto il mondo. Ufficialmente, l’epidemia di Covid-19 ha già aggirato questo handicap simbolico. I numeri potrebbero essere molto più alti, intorno ai 17 milioni. Scopri qui il nostro decoder.

Video. COVID-19: l’OMS è più pessimista sulla capacità dei vaccini di porre fine alla pandemia

6.30. In Francia, 6 morti nelle ultime 24 ore. In totale , 117.689 persone hanno perso la vita dall’inizio dell’epidemia.

6.30. L’epidemia è in aumento in Francia. 6.639 pazienti Covid-19 sono stati ricoverati in ospedale rispetto ai 6.405 di 7 giorni fa. Anche il numero di pazienti in terapia intensiva continua ad aumentare 1.069 persone supportate contro 1.023 della scorsa settimana. Le statistiche sui fine settimana sono distorte da un feedback informativo incompleto. Sta recuperando dopo.

READ  Quali sono gli effetti collaterali?

06:20 Il 74,2% dei francesi ha un programma di vaccinazione completo. Dall’inizio della campagna di vaccinazione in Francia, 51.234.377 persone hanno ricevuto almeno un’iniezione, ovvero il 76% della popolazione totale, secondo l’ultimo rapporto della Direzione Generale della Salute (DGS). 50.053.194 persone hanno ora un programma di vaccinazione completo, ovvero il 74,2% della popolazione totale.

6:10. Ciao a tutti e benvenuti in questa diretta. Ti permetterà di seguire l’evoluzione situazione dell’epidemia In Francia e nel mondo.