Luglio 21, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Bruno Le Maire ha annunciato che il prestito sarà finalmente aumentato a tasso zero e prorogato nel 2024

Bruno Le Maire ha annunciato che il prestito sarà finalmente aumentato a tasso zero e prorogato nel 2024

Tra le nuove città ammissibili ci sono Bordeaux, Auxerre, Besançon, Bidart e Le Mans.

pubblicato


momento della lettura :
1 minuto

Un operaio in un cantiere edile a Valencia (Drome), 18 luglio 2023. (NICOLAS GUYONNET / HANS LUCAS / AFP)

Doveva essere cancellato a partire dal 1 gennaio e finalmente sarà fatto “a lungo” Per tutto l’anno 2024 e fino a proroga. Mercoledì 18 ottobre il Ministro dell’Economia ha annunciato che il Prestito a Interesse Zero (PTZ) sarà ampliato per coprire più famiglie e più città. “C’è un crollo dei prestiti ipotecari e vogliamo che quante più famiglie possibile abbiano accesso al credito ipotecario perché questo diventa molto difficile con l’aumento dei tassi di interesse”. Di interesse legato all’inflazione, ha individuato Bruno Lemaire Su RTL.

La quantità massima di PTZ aumenterà. LL “Salirà da 80.000 a 100.000 euro”.mentre passerà la quota che eventualmente rappresenterà in relazione ad un altro finanziamento ottenuto con la banca “Dal 40% al 50% per le famiglie a basso reddito”.Secondo lui.

>> Grafici. Crisi immobiliare: visualizzare il calo della costruzione di nuove abitazioni

D’altra parte, “Le classi medie avranno diritto”.Mentre attualmente non ne hanno diritto le persone con reddito compreso tra 2.500 e 4.000 euro. “Ciò significa sei milioni di persone aventi diritto in più”.

Infine, PTZ “Avrà importanza per altre 210 città”. Il Ministro ha spiegato dettagliatamente, ricordando che questo prestito riguarda… “Zone dove ci sono maggiori difficoltà a trovare alloggio”. Bruno Le Maire ha citato Bordeaux, Auxerre, Besançon, Bidart, Le Mans e Cournon d’Auvergne tra le nuove regioni ammissibili.