Luglio 18, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

17 delle 24 squadre qualificate, con teste di serie sul punto di completare e potenziali candidati per i playoff

17 delle 24 squadre qualificate, con teste di serie sul punto di completare e potenziali candidati per i playoff

Il tavolo finale di Euro 2024 comincia a prendere forma: domenica la Serbia si è aggiudicata il biglietto per il torneo, portando a 17 su 24 il numero delle squadre già qualificate alla fase finale. stanno prendendo forma le qualificazioni finali. I semi delle nuvole sono quasi tutti conosciuti.

Stiamo iniziando a vedere più chiarezza su come sarà il tavolo finale di Euro 2024. Da questa domenica, 17 squadre su 24 hanno confermato il loro posto nel Campionato Europeo. Più recentemente, la Serbia ha conquistato il biglietto per la fase a gironi grazie al pareggio con la Bulgaria.

Per quanto riguarda le prime classificate, che riceveranno lo status protetto nel sorteggio che si terrà il 2 dicembre, sono quasi tutte note. La Spagna, che domenica ha battuto la Georgia (3-1), si è confermata nella prima fascia, così come la Francia sabato contro Gibilterra. C’è un posto rimasto, che dovrebbe (salvo grandi sorprese) andare in Inghilterra.

Il sorteggio dei playoff è il 23 novembre

Tre squadre vinceranno il loro posto nel Campionato Europeo attraverso le qualificazioni. Che si terrà il 21 e 26 marzo. Si sfideranno 12 squadre. Saranno presenti Bosnia ed Erzegovina, Finlandia, Georgia, Grecia, Israele, Lussemburgo e Polonia. Non la Norvegia di Erling Haaland, già eliminata. La lotteria dei poster di qualificazione avrà luogo il 23 novembre.

Sono già qualificati: Germania (paese ospitante), Albania, Inghilterra, Austria, Belgio, Danimarca, Scozia, Spagna, Francia, Ungheria, Paesi Bassi, Portogallo, Romania, Serbia, Slovacchia, Svizzera, Turchia.

Hanno la garanzia di competere nelle qualificazioni: Bosnia ed Erzegovina, Finlandia, Georgia, Grecia, Israele, Lussemburgo, Polonia.

Saranno almeno degli ostacoli (o si qualificheranno direttamente): Croazia, Italia, Kazakistan, Ucraina.

READ  Ligue 1 - Mbappé délivre le PSG sur le fil face à Rennes (1-0) avant le grand frisson du Real Madrid en C1

Sono già stati eliminati: Andorra, Armenia, Azerbaigian, Bielorussia, Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Cipro, Estonia, Isole Faroe, Finlandia, Georgia, Gibilterra, Grecia, Islanda, Israele, Kosovo, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Irlanda del Nord, Macedonia del Nord , Montenegro, Norvegia, Polonia, Repubblica d’Irlanda, San Marino, Svezia.

Disegna i semi: Germania, Portogallo, Francia, Spagna, Belgio. C’è ancora spazio per l’Inghilterra, la Danimarca e persino la Turchia.

Articoli più importanti