24 Ottobre 2014

Cerca


Social & Followers

Facebook Page


Agenda

< Ottobre 2014 >
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 25 26
27 28 29 30 31    

MENU


Giovedì, 06 Ottobre 2011 19:37

TEATRO LELIO

Scritto da 
Vota questo articolo
(7 Voti)
Orso Maria Guerrini Orso Maria Guerrini

Anche il Teatro di via Antonio Furitano presenta la nuova stagione di spettacoli. Punti essenziali di questo nuovo cartellone: le proprie produzioni e l’innovazione.

Si aprirà il 13 novembre la stagione degli spettacoli al Teatro Lelio, di via Antonio Furitano 5\A.

 

Per il nostro teatro i punti essenziali sono da sempre le produzioni, che attraverso la scelta degli autori e dei testi più rappresentativi, danno valore e risalto ai giovani talenti del territorio e l'innovazione”, sono queste le parole con le quali gli organizzatori descrivono con entusiasmo la prossima stagione teatrale.

 

Il primo appuntamento è un omaggio alla Cavalleria Rusticana fra canto, gesto e parola in occasione dell'anniversario della prima rappresentazione. Lo spettacolo, frutto del genio di Giovanni Verga, avrà inizio alle ore 18 di domenica 13 novembre per la regia di Gianni Salvo.

 

A dicembre, esattamente il 4, sarà la volta di Sorelle d'Italia-storie invisibili di passione e libertà. Lo spettacolo, portato in scena dalla Compagnia Istarion con Valentina Tosi, Chiara Goldoni, Rita Mosca e Stefania Monti, è un inno alle eroine del risorgimento italiano. In occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia sarà ripercorsa la storia di quelle donne coraggiose e piene di passione che combatterono per la libertà del paese.

 

Il 18 dicembre andrà in scena Anna Frank. Si tratta di una produzione della compagnia stabile del Teatro per la regia di Giuditta Lelio. Lo spettacolo dipingerà uno spaccato di vita di Anna Frank tra paure, incertezze ed il triste epilogo della sua storia. “E' uno spettacolo per non dimenticare uno dei periodi più oscuri della nostra storia recente, che rende testimonianza della ferocia che ha sconvolto l'umanità, ma che ci racconta la forza che ogni essere umano trova in sé, quando sa cogliere nella miseria la bellezza della vita”, affermano ancora gli organizzatori.

 

Il nuovo anno viene inaugurato dai Kaiorda che presentano Fimmini, fatti di sangue e di passione in cui le donne sono protagoniste. Tra intrecci di varie storie, le donne saranno raccontate con musica e balli. Si alterneranno racconti, canzoni del repertorio, sia popolare che originale, che accompagneranno le varie danze nell'evolversi dello spettacolo che andrà in scena il 15 gennaio 2012.

 

Per gli appassionati di musica anni ‘40\50 è impossibile mancare il 5 febbraio 2012 allo spettacolo dei Jumpin'up. Il gruppo musicale palermitano si esibirà in Italian & commerciale american fifties swing & Jive. La band capitanata da Tony Marino riproporrà numerosi successi di artisti di fama internazionale: da Renato Carosone a Fred Buscaglione, il divertimento a suon di swing è assicurato. Il gruppo, tra l’altro, ha appena pubblicato un nuovo album Swing it again, basta cliccare su Itunes per acquistare le loro canzoni.

 

Il 26 febbraio 2012 sarà la volta di La sirenetta, tratto dalla famosa fiaba di H. Chistian Andersen. La regia curata da Giuditta Lelio e la messa in scena della Compagnia stabile del Teatro Lelio plasmeranno uno spettacolo che si pone l’obiettivo di dare risalto all’elemento della trasformazione e del superamento dei limiti; un percorso di “crescita” non solo per gli attori ma anche per lo spettatore che si troverà di fronte al tema del “diventare grandi”.

 

Mistero Buffo è , invece, il titolo dello spettacolo di Mario Pirovano, in scena l’11 marzo 2012 . La regia del premio Nobel Dario Fo ci guiderà verso le sue famose “giullarate” comico-drammatiche e soprattutto provocatorie, tipiche della comicità della Commedia dell’arte.

 

Il 14 aprile 2012 andrà in scena L'uomo del destino - viaggio in treno alla ricerca del tempo perduto, con Orso Maria Guerrini, Cristina Sebastianelli e la regia di Maurizio Panici. Lo spettacolo racconterà l’incontro casuale tra un famoso scrittore ed una sua assidua lettrice all’interno di un treno diretto a Parigi. Tra silenzi e sguardi, i due troveranno l’intesa che mai avrebbero immaginato di avere.

 

La stagione si conclude il 6 maggio con il Gran Galà dell'operetta, arie e duetti ora divertenti ora sentimentali tratti da La vedova allegra, Cin Ci-là, Scugnizza, Il paese dei campanelli, ecc... Parteciperanno alla messa in scena dello spettacolo il soprano Silvia Felisetti ed il tenore Claudio Corradi, mentre al pianoforte suonerà Roberto Barrali. Si prevede una serata assolutamente effervescente!

 

I biglietti per gli spettacoli potranno essere acquistati presso il botteghino del teatro, a partire da una settimana prima dell’evento, tutti i giorni esclusa la domenica, dalle 9.30 alle 13 e dalle 17 alle 19.30.

 

E' possibile, inoltre, acquistare l'abbonamento per l'intera stagione teatrale; sono previste agevolazioni per studenti, over 65, gruppi e titolari di Diamond Card, Carta Ideanet e Cral.

 

Il costo degli abbonamenti varia dai 90 euro annui ai 135 euro.

 

Per ulteriori info www.teatrolelio.it

Video

Il mistero buffo di Dario Fo
Letto 975 volte Ultima modifica il Giovedì, 06 Ottobre 2011 19:47
Altro in questa categoria: « L'ORO DEL COMPOST TONY SCOTT »

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

PRIMO PIANO

APPUNTAMENTI DEL WEEK-END A PALERMO

APPUNTAMENTI DEL WEEK-END A PALERMO

Il quarto week-end di ottobre a Palermo si apre sotto un cielo di nuvole nere e di pioggia, ma gli eventi culturali non si arrestano e si trasferiscono al chiuso:...

CESARE CREMONINI IN CONCERTO AL PALASPORT DI ACIREALE

CESARE CREMONINI IN CONCERTO AL PALASPORT DI ACIREALE

Un grande evento di musica a novembre in Sicilia, arriva il pluripremiato Cesare Cremonini con il suo Logico Tour.

TEATRO AGRIGANTUS 2014 - 2015

TEATRO AGRIGANTUS 2014 - 2015

Parte il 23 ottobre la nuova stagione teatrale dell’Agricantus di Palermo che ha anche spettacoli per ragazzi e una “fuori rassegna”.

ŠVANDA DUDÁK, LA PRIMA ITALIANA IN SCENA AL TEATRO MASSIMO

ŠVANDA DUDÁK, LA PRIMA ITALIANA IN SCENA AL TEATRO MASSIMO

Quindici minuti di fragorosi applausi hanno sigillato il successo della tanto attesa prima italiana dell’opera Svanda, Dudàk al Teatro Massimo.

PIENO DI MUSICA AI CANDELAI

PIENO DI MUSICA AI CANDELAI

Un calendario dove la musica live trova sempre spazio con artisti di valore. Pieno di Musica con gli Omosumo, i Marlene Kuntz e Mario Venuti. Ecco quando.

APPUNTAMENTI DEL WEEK-END A PALERMO

APPUNTAMENTI DEL WEEK-END A PALERMO

Fine settimana ricco di appuntamenti a Palermo: tra gli eventi spiccano gli itinerari de Le Vie dei Tesori e la musica dei giovani talenti palermitani.