Marzo 1, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Youssef Atal, calciatore del Nizza, è stato condannato a otto mesi di carcere per incitamento all'odio

Youssef Atal, calciatore del Nizza, è stato condannato a otto mesi di carcere per incitamento all'odio

Youssef Atal, nazionale algerino dell'OGC Nice, è stato condannato a otto mesi di carcere mercoledì (3 gennaio) per aver pubblicato un video in cui chiedeva… “Un giorno buio per gli ebrei”Sullo sfondo del conflitto tra Israele e Hamas.

Verrà processato con l'accusa di incitamento all'odio in base alla religione e dovrà pagare anche una multa di 45mila euro. La condanna sarà pubblicata a sue spese in… Quotidiano regionale bella mattinata E sul giornale il mondoLo ha stabilito il Tribunale penale di Nizza nella sua sentenza.

Leggi anche: Youssef Atal, giocatore dell'OGC Nice, è stato sospeso a causa del suo incarico legato al conflitto tra Hamas e Israele

Questa sentenza è coerente con le richieste. Nel corso del processo, il 18 dicembre, l'accusa ha chiesto la pena detentiva sospesa a dieci mesi, una multa di 45.000 euro, e la pubblicazione della condanna per un mese sulla home page dell'account Instagram del difensore di Aiglons, di cui segue da 3,2 milioni di abbonati. Il giocatore 27enne è stato convocato nella nazionale FNAK per partecipare alla Coppa d'Africa (CAN), che inizierà la prossima settimana in Costa d'Avorio.Il giocatore 27enne era assente dalle deliberazioni, come il suo avvocato.

Cinque giorni dopo gli attacchi senza precedenti lanciati dal movimento islamico palestinese Hamas contro Israele il 7 ottobre e l'inizio del bombardamento israeliano di Gaza, Youssef Atal ha pubblicato su Instagram un video del predicatore Mahmoud Al-Hasanat. Quest'ultimo ha parlato all'inizio, con gli occhi pieni di lacrime, della sorte dei bambini di Gaza sotto i bombardamenti. Poi intensificò il suo tono e invitò Dio a farlo “Ha mandato una giornata nera sugli ebrei”. E per “Scorta a mano” Residenti a Gaza, se lo sono “Lancia la pietra”.

Il signor Atal era in Algeria con la nazionale quando ha condiviso questo video. Dopo essere stato avvertito dall'OGC Nice della natura controversa dei commenti, li ha ritirati il ​​giorno successivo, con una lettera di scuse. In tribunale il giocatore si è scusato nuovamente, ripetendo più volte che avrebbe voluto servire “Messaggio di pace” Non ha guardato il video fino alla fine prima di condividerlo.

READ  Raphinha posta un messaggio di sostegno per Vinicius (e riceve un cartellino giallo)

“In nessun momento durante questi trentacinque secondi si parla di pace.”

Dato che il video dura solo trentacinque secondi, l'argomento non ha convinto né il sostituto procuratore Megi Chotia, né i partiti civici, in particolare le organizzazioni ebraiche e la Lega del calcio professionistico (LFP). Sono fatti gravi da non sottovalutare. Condividere un video significa prendersi il merito delle parole e dargli visibilità.ha dichiarato MIO Chutia nell'accusa: “In nessun momento durante quei trentacinque secondi si è parlato di pace. » Ma per il suo avvocato Antoine Faye, Ha inviato un messaggio di sostegno ai palestinesi di Gaza. “Questa è pace per lui, e non solo per lui”..

Youssef Atal, che gioca nel Nizza dal 2018, club della Ligue 1, non è più apparso con la maglia dell'Aiglons da questa pubblicazione, inizialmente sospesa. “fino a nuovo avviso” Dal suo club, poi per sette partite dalla commissione disciplinare della LFP, ora è stata applicata una sanzione.

È un terzino destro veloce e offensivo, è stato titolare anche nelle tre partite giocate dall'Algeria da quando è stato pubblicato il video e ha goduto di grande tifo nel suo Paese. “Non sono antisemita. Non sono né antiebraico né anticristiano e non nutro odio verso nessuno”.Ha insistito davanti al pubblico, ricordando che, a differenza di tanti atleti del mondo arabo, non ha esitato a giocare a Tel Aviv con il Nizza, nell'estate 2022 in Coppa dei Campioni.

Leggi anche: Il materiale è riservato ai nostri abbonati La guerra tra Israele e Hamas: negli stadi di calcio la paura dei programmi politici

Il mondo con l'Agence France-Presse

READ  Sampaoli et Kamara s'expriment sur les coups de gueule