Maggio 30, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Un secondo volo Air France dirottato nel giro di tre giorni a causa di un “odore di caldo”

Un secondo volo Air France dirottato nel giro di tre giorni a causa di un “odore di caldo”

Boeing 777 dell’Air France.
Christophe Archambault/AFP

La compagnia aerea ha confermato che l’aereo, che collegava Los Angeles all’aeroporto Charles de Gaulle di Parigi, “è atterrato a Montreal dopo quattro ore di volo”.

Il secondo allarme Air France in pochi giorni. Un Boeing 777-200 in volo da Los Angeles all’aeroporto Charles de Gaulle di Parigi è stato costretto a effettuare un atterraggio di emergenza giovedì sera. La compagnia aerea spiega che l’aereo “Sono atterrato a Montreal dopo un volo di quattro ore.” Dopo “odore caldo” L’ho sentito sull’aereo. La compagnia francese si assicura che l’atterraggio e la gestione dei passeggeri avvengano secondo le specifiche “Procedure del produttore, istruzioni di Air France e principio di precauzione”. Su X (ex Twitter), le foto mostrano i vigili del fuoco sulla passerella. Martedì scorso, un Boeing 787-900 della compagnia francese – che inizialmente volava da Parigi a Seattle (Stati Uniti) – ha effettuato un atterraggio di emergenza a Iqaluit, in Canada, per lo stesso motivo, prima di essere esaminato dai meccanici.

Trasportato 315 passeggeri

Riguardo all’incidente di giovedì, lo precisa la compagnia aerea “L’aereo è atterrato alle 22:13 senza problemi e in tutta sicurezza. La procedura prevede l’accoglienza dei passeggeri da parte dei vigili del fuoco. Sono stati rapidamente lasciati e hanno potuto raccogliere le loro cose. A bordo del volo AF21 c’erano circa 315 passeggeri “Risistemato e nutrito.” Tuttavia, ancora sul

Lunedì la Civil Aviation Agency (FAA) degli Stati Uniti ha annunciato l’apertura di un’indagine contro Boeing per determinare se il produttore di aeromobili abbia condotto le ispezioni richieste sul suo iconico aereo 787. “Dreamliner.”

Air France non è l’unica compagnia ad aver subito incidenti questa settimana sulla flotta della compagnia americana Boeing. Mercoledì 8 maggio, a Istanbul, un aereo cargo FedEx in arrivo dall’aeroporto Charles de Gaulle di Parigi è stato costretto ad atterrare senza ruota anteriore e la porta del carrello di atterraggio non si è aperta. Non ci sono feriti da segnalare, ma è improbabile che le impressionanti foto danneggino la reputazione della Boeing. Il giorno successivo, un aereo dell’Air Senegal, diretto in Mali, è uscito di pista, ferendo 11 persone, quattro delle quali gravemente, all’aeroporto internazionale di Dias vicino a Dakar. Venerdì le autorità senegalesi hanno comunicato di aver aperto un’indagine per determinare le cause dell’incidente che ha coinvolto un Boeing 737-300.

READ  Stellantis vuole semplificare la ricarica dei suoi modelli elettrici con Free2move Charge

” data-script=”https://static.lefigaro.fr/widget-video/short-ttl/video/index.js” >