Maggio 20, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Un nuovo Robinson Crusoe?  Questo ricercatore trascorrerà 8 mesi su un'isola deserta, conducendo un'operazione di “salvataggio”.

Un nuovo Robinson Crusoe? Questo ricercatore trascorrerà 8 mesi su un'isola deserta, conducendo un'operazione di “salvataggio”.

Sogno di lavorare su un'isola

Mathieu Juncker prenderà due piccioni con una fava: realizzare il suo sogno d'infanzia di vivere su un'isola e svolgere il suo lavoro di ricercatore. Questo scienziato della Nuova Caledonia trascorrerà più di sei mesi su un'isola deserta nella Polinesia francese per ” Descrivere con strumenti scientifici lo stato di questo ambiente e le pressioni a cui è esposto » Studiare quindi questo ecosistema particolarmente vulnerabile ai cambiamenti climatici.

Pubblicato daIstituto francese di ricerca per lo sfruttamento del mareLa sua missione sarà monitorare gli animali senza disturbarli, controllare la presenza di plastica nell'oceano e l'erosione delle coste, nonché monitorare i siti di deposizione delle uova di tartaruga per un'associazione polinesiana.

Viaggio “Controcorrente”.

Dallo scorso fine settimana ha visitato il più grande arcipelago della Polinesia francese orientale, composto da ben 76 atolli (isole coralline che si ergono a malapena sopra il livello dell'oceano). È su una piccola isola delle Tuamotu che il naturalista intraprenderà la sua missione “Controcorrente.” .

Più precisamente, questa “Robinsonade” ci permetterà di osservare il titi, soprannominato il Cavaliere delle Tuamotu, una specie di uccellino dal piumaggio bruno maculato e dal becco corto e appuntito, che si trova solo in questa regione del globo ed è probabilmente scomparirà. Secondo uno studio durato più di 10 anni, sono rimasti solo meno di 1.000 uccelli di questa specie.

Pertanto è necessario approfondire la questione per conoscere gli sviluppi odierni. Secondo Matthew Juncker È abbastanza Catturare alcuni topi, deteriorare il loro habitat o addirittura innalzare il livello dell'acqua fino a farli scomparire. Per me è lo spazio simbolico dell'atollo con le sue diverse componenti di biodiversità e vulnerabilità “Titi in realtà nidifica sul terreno, il che lo rende più fragile.

READ  Une collision de trous noirs supermassifs « imminente »

Un nuovo modo di vivere

Per nutrirsi, il ricercatore caccia e raccoglie. Per quanto riguarda l'idratazione, sarà provvisto di acqua potabile grazie ad un piccolo impianto di desalinizzazione e al recupero dell'acqua piovana.

Infine, il film, la cui messa in onda su France Télévision è prevista nel 2025, permetterà di condividere quest'avventura e di sensibilizzare un pubblico più ampio sulla fragilità di alcune specie. Il biologo marino annuncia anche la pubblicazione di un libro in cui racconterà la sua esperienza in modo più intimo.

Fonte: 20 minuti