Marzo 1, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Tutti gli aerei Boeing 737-MAX 9 sono rimasti a terra dopo che un finestrino si è staccato durante il volo

Tutti gli aerei Boeing 737-MAX 9 sono rimasti a terra dopo che un finestrino si è staccato durante il volo

Stephen Brashear/Getty Images tramite AFP Alaska Airlines ha messo a terra il suo aereo 737 MAX 9 dopo che una finestra si è aperta durante un volo tra Portland e Ontario.

Stephen Brashear/Getty Images tramite AFP

Alaska Airlines ha messo a terra il suo aereo 737 MAX 9 dopo che una finestra si è aperta durante un volo tra Portland e Ontario.

Internazionale – Lockdown totale, dopo un incidente inimmaginabile. Le direttive di emergenza emesse dalla Federal Aviation Administration (FAA) degli Stati Uniti sabato 6 gennaio hanno ordinato la sospensione dei voli degli aerei Boeing 737 MAX 9 per un'ispezione immediata. In totale dovranno essere ispezionati almeno 171 aerei.

Questo blocco dei voli avviene sulla scia di un incidente inquietante che si è verificato venerdì su un dispositivo dello stesso modello. Poco dopo il decollo, una porta si aprì durante il volo. Questo aereo dell'Alaska Airlines, partito dall'aeroporto internazionale di Portland diretto in Ontario, California, trasportava 171 passeggeri e 6 membri dell'equipaggio.

Secondo i dati di volo del sito web FlightAware, l'aereo si trovava allora a un'altitudine di circa 5.000 metri. Dopo essersi voltato, l'aereo è tornato ad atterrare al suo aeroporto originale, come puoi vedere nel video qui sotto. Fortunatamente l’incidente ha provocato solo alcuni feriti lievi.

Ispezione obbligatoria prima di ogni nuovo viaggio

In seguito a questo incidente, la compagnia americana Alaska Airlines ha messo a terra tutti i 65 aerei di questo tipo. Lo ha notato sabato sui social Più di un quarto» La sua flotta di aerei 737 MAX-9 è stata ispezionata dopo l'incidente e ha affermato di non aver trovato nulla, in questa fase. Elemento ansia ». La US Transportation Safety Agency (NTSB) ha annunciato di aver inviato una squadra a Portland per indagare sulle cause di questo malfunzionamento.

Senza aspettare queste conclusioni, l’Agenzia federale per l’aviazione civile degli Stati Uniti ha dichiarato: Richiede agli operatori (compagnie aeree) di ispezionare il dispositivo prima di un nuovo volo »Ha detto in un comunicato stampa che questo processo ha richiesto dalle 4 alle 8 ore in aereo. Secondo i dati riportati da Boeing all'Agence France-Presse, finora sono stati consegnati circa 218 esemplari del 737 MAX 9. United Airlines e Alaska Airlines hanno le flotte più grandi del mondo. Viene utilizzato anche da Islandic Airlines e Turkish Airlines.

Una serie di problemi tecnici

Il produttore del dispositivo, l'azienda aeronautica americana Boeing, ha dichiarato che sta raccogliendo maggiori informazioni e sta mettendo a disposizione degli investigatori un team tecnico, secondo una risposta inviata dall'Agence France-Presse. Ben Minicucci, amministratore delegato di Alaska Airlines, ha dichiarato in un comunicato che la compagnia aerea “ “(Ho lavorato) con Boeing e le autorità di regolamentazione per capire cosa è successo.”.

Questo incidente arriva dopo che l'aereo 737 MAX ha subito una serie di problemi tecnici e due incidenti negli ultimi anni. Questi due incidenti, che hanno causato la morte di 346 persone nell’ottobre 2018 e nel marzo 2019, hanno portato il 737 MAX a rimanere a terra per 20 mesi, prima che gli fosse nuovamente consentito di volare. Recentemente la Boeing è stata costretta a rallentare le consegne a causa di problemi alla fusoliera, in particolare alla paratia posteriore dell'aereo.

READ  Volodymyr Zelensky afferma che la distruzione della diga di Kakhovka non influisce sui piani per la controffensiva di Kiev.

Vedi anche su L'Huff Post: