Maggio 20, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Turbato da un’osservazione attribuita a Camavinga, Deschamps si spiega in diretta dopo Francia-Scozia

Turbato da un’osservazione attribuita a Camavinga, Deschamps si spiega in diretta dopo Francia-Scozia

Dopo la vittoria della nazionale francese sulla Scozia martedì in un’amichevole (4-1), Didier Deschamps è apparso su L’Equipe per contestare una nota inviata da un giornalista a Eduardo Camavinga.

Presta attenzione ai più piccoli dettagli. Didier Deschamps è intervenuto spontaneamente su L’Equipe dopo la vittoria della nazionale francese sulla Scozia martedì in un’amichevole (4-1). Mentre si preparava a lasciare lo Stade Pierre Maurois, l’allenatore dei Blues non è rimasto impressionato dai commenti del giornalista Bertrand Latour sulla prestazione di Eduardo Camavinga, che gli ha assegnato un voto di 3/10 nel programma “L’Equipe du Soir”. . Particolarmente ironico il suo “grande assist agli scozzesi” in avvio di gara.

Quando è apparso sullo schermo, Deschamps ha risposto: “Che diritto abbiamo di metterne 3? Questo è inaccettabile”. “Quanto gli devo dare? 5. Sei troppo duro. Ha fatto un errore che lo ha condizionato per i successivi 10-15 minuti, ma dal momento in cui abbiamo pareggiato e siamo andati in vantaggio. Dopodiché è diventato più coinvolto”. “Corrisponde a ciò che è capace di fare. Ma ti ricordi il suo errore, ed è un errore… L’errore vale un 3, non ciò che lo corrisponde. Ma non sono io che prendo appunti.”

“È normale essere pagati pochissimo.”

“L’indulgenza è l’inizio della debolezza”, ha detto il giornalista. “È normale essere pagati poco”, ha risposto sorridendo il tecnico dei Blues. Poi la conduttrice di “L’Équipe du Soir” ha notato che gli opinionisti sul set hanno dato a Camavinga un voto complessivo di 5. “Sono io che non capisco niente”, ha scherzato il giornalista vicino all’autobus. Deschamps ha risposto prima di partire: “Non bisogna privarci del vantaggio di vedere le partite e conoscere i giocatori. Non è così per tutti”. In un’atmosfera confortevole.

READ  EN DIRECT - Grand Prix de Hongrie : Leclerc prend les commandes

Articoli più importanti