Maggio 30, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Scozia: Kingsley Coman è pronto a prendere il posto di Ousmane Dembele

Scozia: Kingsley Coman è pronto a prendere il posto di Ousmane Dembele

Il resto seguirà dopo questo annuncio

Dopo aver acquistato un biglietto di qualificazione per gli Europei 2024, che si svolgeranno in Germania dal 14 giugno al 14 luglio 2024, grazie alla vittoria contro l’Olanda (1-2) di venerdì, la squadra francese non si è accontentata di un piccolo un po’ di Scozia. (4-1) sull’erba dello stadio Pierre Maurois di Lille. In questa partita amichevole, il tecnico Didier Deschamps ha eseguito semplici manovre nel suo stile di gioco 4-3-3. Se Benjamin Pavard, riportato a centrocampo, ha monopolizzato i riflettori, l’attenzione è stata attirata anche dai cambi offensivi perché, a differenza della partita contro gli Oranje, il capitano Kylian Mbappe non era alleato con Randall Kolo-Mwani e Kingsley Coman, ma al fianco di Ousmane Dembélé e Olivier Giroud in attacco. Se l’attaccante del Milan ha svolto il suo ruolo di numero 9 provocando significativamente un rigore, l’ex giocatore del Barcellona ha avuto più difficoltà. Peggio ancora, Kingsley Coman ha fatto un ingresso fragoroso al suo posto. Come si ritirano le carte per le prossime tregue?

“La partita ci ha dato convinzioni. E tra le componenti dell’offensiva c’è anche un rinforzo dell’equipaggiamento che più probabilmente farà separare il gruppo qui dal freddo. a mis quatre donc c ‘molto buono’Poi l’allenatore francese Didier Deschamps ha annunciato tramite l’altoparlante TF1Ciò è arrivato dopo la grande vittoria ottenuta dalla sua squadra (4-1). Perché vincere è bello, ma vincere per aprire la panchina è ancora meglio.

Per leggere
Francia – Scozia: Didier Deschamps elogia Kylian Mbappe

L’ingresso di Koeman fa fronte alla delusione di Dembele

Entrando in partita al 64′, Kingsley Coman sapeva benissimo che questa mezz’ora sarebbe stata importante. Anche se il risultato è davvero buono e la partita è solo un’amichevole al termine della sosta per le Nazionali, tutte le occasioni sono buone da cogliere in una grande squadra come la Nazionale francese dove la concorrenza è agguerrita. All’ex parigino sono bastati solo sei minuti per segnare un gol (70) quando ha ricevuto un tiro di Antoine Griezmann che ha colpito la traversa. Ha sferrato un tiro strepitoso dalla destra dell’area di rigore scozzese, che ha colpito la traversa prima di battere il portiere del Tartan Army per la quarta volta della serata. Con questo risultato, il sesto con i Blues, Koeman si regala il primo gol con la Francia dal 2020.

Poco dopo, l’attaccante del Bayern Monaco ha mandato in profondità un pallone perfetto su Marcus Thuram (81′), che purtroppo ha trovato la traversa di Liam Kelly. Questo è ciò che chiamiamo input produttivo: efficienza, varietà, vivacità, ritmo… Il parigino ha prodotto una copia molto pulita, pochi giorni dopo l’assegnazione dell’incarico ai nostri colleghi. Figaro : “Va oltre le mie capacità. So che il mio gioco non è incentrato sulla statistica e se tutti pensano solo a quella non vinci. Ci deve essere un mix tra i giocatori decisivi e quelli che fanno acquisti per conto degli altri. Il calcio è non solo statistica, certo che come attaccante veniamo giudicati anche su questo punto, ma non è inevitabile.ha poi dichiarato a lungo in questa intervista chiave, durante la quale ha parlato della sua determinazione ad affermarsi tra i Blues nonostante il suo record ancora vergine con la selezione.

Mentre un musicista canta, la voce di un altro potrebbe sembrare stonata. Il portatore di palla della serata sulla fascia destra, perfettamente sostituito da Kingsley Coman, si chiama Ousmane Dembélé. Il parigino, che come al solito girava molto, ci ha provato, ma il più delle volte i suoi tentativi sono falliti. La fascia destra dei Blues, carente di meccanica, soffre il confronto con la fascia sinistra, più ispirata all’offensiva. All’inizio del secondo tempo, Dembélé ha servito nella formazione di Kylian Mbappe, a cui è mancata la spontaneità per ribaltare lo spettacolo. Quindi l’ex giocatore di Barcellona e Borussia Dortmund non ha certo perso il posto con i Blues per una semplice amichevole, per giunta ampiamente vinta dalla sua squadra, ma è importante ricordarlo con tutti gli elementi offensivi presenti nelle fila della squadra. Didier Deschamps La gerarchia potrebbe essere riconsiderata molto rapidamente, soprattutto se rivali diretti come Koeman sfruttano i loro minuti per esibirsi in questo modo. Già sotto i riflettori con il Paris Saint-Germain, Ousmane Dembélé deve reagire per tornare migliore.

READ  European League Conference - Qualificazioni: il Lille domina di poco il Rijeka (2-1) e sceglie di qualificarsi

pub. IL
Potresti ridere