Novembre 30, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Thomas Pesquet ha affrontato un”emergenza’: ha evitato il peggio dello spazio

Dopo 199 giorni in orbita di oltre 400 km intorno alla Terra, l’astronauta francese dell’Agenzia spaziale europea (ESA) è apparso sorridente e “Ottima forma fisica‘, durante una conferenza stampa trasmessa da Kowloon e trasmessaAgenzia di stampa Francia.

Lì si sottoporrà a una serie di esami e a un programma di riabilitazione presso l’European Astronaut Center. Il secondo soggiorno di Thomas Bisquet in stazione lo farà diventare “Ho imparato molto‘, con la sua prima esperienza da capitano. Ha dovuto affrontareEmergenza Lo scorso 15 ottobre, con Perdita accidentale del controllo direzionale della nave, a causa dell’accensione involontaria di un’elica della navicella spaziale russa Soyuz MS-18, ormeggiata sulla Stazione Spaziale Internazionale.

ci vuole “rispondere rapidamente, che pratichiamo, Ma nella vita reale, dove la stazione gira nel cielo, non è la stessa cosa della limonata‘ ha detto l’astronauta, che poi ha preso in caricoDistribuzione dei ruoliQuesto incidente.Sono stato quasi fortunato, perché è un’esperienza molto gratificanteHa commentato l’astronauta 43enne.Ho avuto l’esperienza completa, ho imparato molto‘, ha continuato, congratulandosi con se stesso per la sua fortuna nel fare quattro uscite con l’auto su cui l’attore e il leader erano stati.

Questo secondo soggiorno a bordo della Stazione Spaziale Internazionale ha confermato Thomas Pesquet nella sua visione per l’equipaggio che “piccola famiglia“E per i quali una buona comprensione è essenziale nella prospettiva di missioni più lunghe, come un futuro viaggio su Marte.

oltre al”profilo psicologico“Astronauti e comunicazioni con i parenti, Thomas Bisquet lo crede”La chiave è tenere occupate le persone“, per evitare pensieri che potrebbero”Rovina un po’ il morale“Perché dopo tutto, La stazione spaziale, se non abbiamo niente da fare, è un po’ come una prigione Con una splendida vista e alcune cose divertenti come il galleggiamento“.

READ  Apple consentirà ai clienti di riparare da soli il proprio iPhone o Mac

Questo osservatorio, dove era già presente da più di quattro anni durante la sua prima missione, gli ha permesso anche di osservare le conseguenze negative dell’attività umana, come l’inquinamento. Ma dice di aver visto questa volta.Molti eventi meteorologici estremiCome tempeste e incendi.

Ora l’astronauta sarà sottoposto a un intenso programma di recupero. Si considera l’80% della sua energia oggi e dipende da “Sei mesi prima che si riprenda al 100%.“.

Nel frattempo, trova alcuni semplici piaceri. I suoi colleghi gliel’hanno detto».esperienza divertente“Dal bagno al ritorno. A differenza di quelli, nel resort, dove”Le gocce vanno ovunque“, È stato”Impressione di un’esperienza soprannaturale“, Insieme a “Queste gocce e quest’acqua scorrono nella stessa direzione“.

Con una domanda sui suoi prossimi sogni. Perché alla stazione, Sogniamo l’assenza di gravità, con scenari un po’ strani Ma con le regole dell’ambiente fisico … per galleggiamentoSi aspetta di tornare sulla Terra nella terra dei sogni in pochi giorni.

Deve anche essere felice di ritrovare la sua compagna, Anne Mutit, che ha fatto il viaggio da Roma dove lavora per accogliere il marito.