Giugno 21, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Test Samsung QE55S95B: il primo TV QD-Oled di Samsung eclissa il Neo QLED

Test Samsung QE55S95B: il primo TV QD-Oled di Samsung eclissa il Neo QLED

Il pannello QD-Oled per i display Samsung si accontenta di tre sub-pixel (rosso, verde e blu) disposti a triangolo, mentre i pannelli Oled per i display LG utilizzano una struttura con quattro sub-pixel (rosso, verde, blu e bianco) allineato orizzontalmente. Questa struttura a tre pixel è diversa anche dal layout Pentile che Samsung utilizza sugli schermi degli smartphone OLED, in cui alcuni sub-pixel sono condivisi tra due pixel.

Gli angoli di visuale sono semplicemente eccellenti, con quasi nessuna differenza di luminosità a 45 gradi (meno del 5%). Questo è molto meglio dei migliori televisori LCD, poiché abbiamo misurato una perdita del 35%. Q950TS40% in più 900R e il 45% in più QN95Bil modello Mini-Led Ultra HD più avanzato di Samsung nel 2022. Il pannello QD-Oled ha prestazioni migliori rispetto a Oled con una perdita di luminosità del 18% a 45 gradi, sul LG 65C2 Per esempio.

Come sempre, la modalità Filmmarker offre la migliore qualità dell’immagine. In questa modalità, il televisore visualizza un’immagine ben calibrata. La curva della temperatura sull’intero spettro, misurata in media a 7.170 K, è un po’ lontana dal riferimento di 6.500 K, risultando in una vista leggermente più fresca. La curva gamma è invece abbastanza stabile, con una media di 2,39, che è ben in linea con il valore di riferimento (2,4). Infine, con una misurazione media delta-E di 3,2, i colori sono ben riprodotti. Siamo ancora al di sopra di un valore soglia di 3 al di sotto del quale i colori sono considerati completamente fedeli a quelli inviati dalla fonte. A questo punto, una TV QD-Oled fa meglio (delta E medio a 2,6), ma ha un prezzo.

READ  Sappiamo approssimativamente quando l'Apple Vision Pro arriverà in Francia

Come sempre, il contrasto offerto da questa palette Oled è illimitato. Infatti, anche con una calibrazione del bianco a 150 cd/m², il nero viene misurato a 0 cd/m² (la nostra sonda non può misurare il nero inferiore a 0,0049 cd/m²). Questo contrasto è comunque impressionante e permette di sfruttare tutte le sfumature, anche nel buio più completo.

Nel 2022, i televisori di fascia alta di Samsung hanno ereditato il Neural Quantum Processor 4K, un’evoluzione di Neo Quantum. Le differenze sono minime e il motore di ridimensionamento, che era molto potente l’anno scorso, oggi va perfettamente bene. Nella modalità Filmmaker, la nostra preferita per il rispetto della risoluzione dell’immagine, il ridimensionamento dei contenuti HD e Full HD su un pannello Ultra HD è molto fluido. Devi passare alla modalità standard per sfruttare le capacità di ridimensionamento del processore, ma la risoluzione non c’è più.

Il sistema di compensazione del movimento Motion Xcelerator Turbo + è efficiente e aiuta a produrre un’immagine in movimento nitida grazie al pannello 100/120Hz. Il rendering con AutoMotion Plus impostato su Automatico va bene, ma è meglio utilizzare impostazioni personalizzate per limitare l’effetto della videocamera. Ricorda che in modalità Filmmaker, il sistema di compensazione del movimento è disabilitato.