Settembre 19, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Sydney affronta la peggiore epidemia domani mentre il blocco si avvicina alle sei settimane

Membri dell’Australian Defence Force e della polizia del New South Wales pattugliano una strada a Sydney, in Australia, il 3 agosto 2021 durante un blocco prolungato per prevenire la diffusione del virus corona (Govit-19). REUTERS / Loren Elliott

  • Sydney registra il più grande aumento giornaliero dei contagi, con cinque morti
  • Melbourne traccia nuovi casi, contatti stretti oltre 3.000
  • Annunciato il blocco per la seconda città più grande del Nuovo Galles del Sud

SYDNEY, 5 agosto (Reuters) – Sydney ha annunciato giovedì un aumento record di cinque decessi e infezioni acquisite localmente, il giorno peggiore dell’epidemia del governo 19, con una stretta stretta di una settimana che combatte il ceppo altamente contagioso delta per controllare il Corona virus.

Quattro dei cinque morti non erano vaccinati e uno aveva una singola dose, hanno detto i funzionari sanitari dello stato del New South Wales, esortando i residenti a farsi vaccinare il prima possibile.

Le autorità hanno annunciato giovedì un blocco di una settimana nell’area intorno a Newcastle, la seconda città più grande dello stato, 140 km (87 miglia) a nord di Sydney.

Ciò metterebbe in galera altre 615.000 persone, portando la popolazione totale del New South Wales a 6 milioni su una popolazione totale di 8 milioni, ovvero un quarto della popolazione australiana.

Le autorità sospettano che l’esplosione sia iniziata con una festa in spiaggia vicino a Newcastle dopo che le persone erano arrivate da Sydney, violando il blocco della città.

“La nostra forte attenzione … è su come la malattia si è diffusa ed è stata introdotta a Newcastle”, ha detto ai giornalisti il ​​direttore sanitario del New South Wales Kerry Sand, aggiungendo che la maggior parte dei casi viene ancora diagnosticata nella capitale dello stato e nella più grande città dell’Australia .

READ  I funzionari dicono che non ci sono più letti in terapia intensiva in Alabama

Sydney ha 259 nuovi casi di COVID-19, su 262 in tutto il New South Wales, il più alto quotidiano registrato domenica è stato di 239 record giornalieri per la città e lo stato, hanno detto i funzionari sanitari.

Più di 4.300 casi nel Nuovo Galles del Sud Il primo caso del tipo Delta è stato trovato in un autista di limousine non vaccinato e smascherato durante una recente rivolta iniziata sette settimane fa.

“Vaccino disponibile”

Nello stato del Queensland, con la capitale Brisbane rinchiusa, giovedì sono stati segnalati altri 16 casi Govt-19, gli stessi dei due giorni precedenti.

Nello stato di Victoria, le autorità stanno cercando di trovare tre nuovi casi che non siano stati collegati a precedenti infezioni sugli otto segnalati giovedì. Mercoledì ha registrato zero casi per la prima volta in un mese.

Uno dei tre casi non collegati riguardava un insegnante di una scuola nella capitale dello stato, Melbourne.

I funzionari sanitari del Nuovo Galles del Sud stanno esortando i residenti, in particolare quelli con più di 60 anni, a farsi vaccinare.

I cinque morti a Sydney includono tre uomini di età inferiore ai 60 anni, un uomo negli anni ’70 e una donna negli anni ’80, portando il totale delle vittime a 21 nell’ultima eruzione nel New South Wales.

“Ora è il momento di prendere seriamente in considerazione la vaccinazione, per favore … ho una richiesta per te: prendi un appuntamento. Fatti vaccinare”, ha detto Chand.

Con circa 35.200 casi governativi-19 e 932 decessi, l’Australia evita la maggior parte dei casi in altri paesi sviluppati, ma le sue cifre di vaccinazione sono molto basse, con solo il 20% della sua popolazione completamente vaccinata per 16 anni.

READ  La struttura stava sprofondando nella terra

Il 28 agosto, il premier del New South Wales Gladys Periglion ha allentato il coprifuoco, puntando a 6 milioni di visualizzazioni entro la fine del mese, colpendo la popolazione adulta dello stato. Finora sono state somministrate circa 4 milioni di dosi nel New South Wales. leggi di più

Ma l’elenco crescente di nuovi luoghi visitati quando le persone positive al COVID-19 sono contagiose solleva qualsiasi ottimismo. Un quinto dei casi segnalati nel Nuovo Galles del Sud giovedì era attivo nella comunità nel corso degli ultimi giorni.

Victoria ha anche fornito un esempio di come il contenzioso sociale attivo può portare a più azioni legali.

Lo stato, che ha completato il blocco poche settimane fa, ha annunciato che otto nuovi casi erano per lo più legati ad almeno 3.000 contatti stretti. I funzionari hanno avvertito che sarebbe aumentato in modo significativo e hanno sollevato la possibilità di restrizioni.

Il ministro della Sanità del Victoria, Martin Foley, ha dichiarato a Melbourne: “Per quanto riguarda la nostra comprensione della comunità scolastica e di altri siti di esposizione online, avremo presto da 5.000 a 10.000 contatti stretti primari e secondari entro poche ore”.

Relazione di Renzu Jose; Montaggio di Jacqueline Wong e Christian Smallinger

I nostri standard: Politiche della Fondazione Thomson Reuters.