Giugno 24, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Sviluppati internamente, LION, MONKEY, LIANE e PANDA sono i nuovi programmi per Mirage 2000 D RMV

Sviluppati internamente, LION, MONKEY, LIANE e PANDA sono i nuovi programmi per Mirage 2000 D RMV

Più volte ritardata, commissionata da Dassault Aviation, la modernizzazione del 55 Mirage 2000D è stata effettuata dal 3rd Fighter Wing [basée à Nancy] Farà presto un nuovo passo, annunciando la piena operatività del nuovo standard di questo cacciabombardiere, in servizio dall’inizio degli anni ’90.

In dettaglio, questo processo è consistito nell’aumentare la capacità di carico delle munizioni, incorporando il gun pod CC422 da 30 mm e sostituendo i missili aria-aria di autodifesa Magic 2 con MICA a infrarossi. [IR]. Inoltre, l’interfaccia utente e macchina è stata rivista, con avionica moderna, touch screen e nuovo software.

Su questo punto l’a Ho postato la foto dalla forza aerea e spaziale [AAE] Quando il primo Mirage 2000 RMV arrivò a Mont-de-Marsan, doveva essere gestito dal 1/30th Fighter and Experimental Squadron “Côte d’Argent” e dal Military Air Force Experience Center. [CEAM]ha suscitato l’interesse di più di uno… visto che si è visto il logo del sistema operativo Microsoft Windows visualizzato su un grande schermo dedicato al Navigating Officer Weapon System [NOSA].

Finora non si è parlato molto di questo nuovo Mirage 2000RMV. Tuttavia, l’ultimo numero di Air Actualités ha fornito alcuni dettagli in merito. Pertanto, tutti, quattro in numero, sono stati sviluppati internamente, dal dipartimento “Software Engineering” dello Unknown Operational Information Systems e Cyber ​​​​Defense Squadron. [ESIOC] Con sede a Mont-de-Marsan, ha quattro compiti, tra cui lo sviluppo di programmi per computer a fini operativi, l’implementazione e il supporto di questi ultimi, la lotta contro il cyberspazio e l’aumento dei dati mediante l’intelligenza artificiale.

Questi programmi per computer per il Mirage 2000D sono stati sviluppati in stretta collaborazione con 1/30 Côte d’Argent, seguendo il metodo AGILE. [qui met l’accent sur la collaboration entre des équipes auto-organisées et pluridisciplinaires avec leurs clients, ndlr].

READ  La Francia prenderà di mira nuove “misure per il disavanzo eccessivo”?

“Per prima cosa raccogliamo le esigenze dei manager funzionali nei loro termini, quindi dobbiamo tradurre le loro esigenze in linguaggio informatico, sotto forma di testo o diagramma. [logigramme]. Dobbiamo considerare tutti i possibili scenari che potrebbero derivare da un clic”, spiega l’Esioc Analyst Officer nelle pagine di Air Actualités.

In dettaglio, tre applicazioni utente [AU] I sistemi integrati e il software di configurazione sono progettati per l’attività “su richiesta” di questa unità. Quindi, LEONE [pour Logiciel intégré opérationnel de navigation] È installato sullo schermo verticale [VTB] a prua del pozzetto, mentre LIANE [Logiciel intégré d’aide à la navigation embarquée] Funziona su un disco attaccato alla coscia del pilota. NOSA usa SCIMMIA [Système intégré de navigation et de gestion des équipements]che “alimenta” un ampio display touchscreen da 12 pollici nel sedile posteriore.

Queste tre unità lavorano in rete, permettendo al pilota e alla NOSA di condividere lo stesso quadro della situazione tattica. [SITAC] in tempo reale [terrains amis/ennemis, cibles, zones d’attente, etc]. “Il valore aggiunto è che se c’è un cambiamento, possiamo aggiornare tutto in tempo reale”, osserva Capt Yorick, pilota di Mirage 2000 RMV, citando Air Actualités.

LEONE, SCIMMIA e LIANE ricevono informazioni tramite il programma di preparazione alla missione PANDA [Programmation des applications de navigation des données aéronautiques]anch’esso sviluppato da ESIOC.

“Le carte e i punti non sono nativi di LION, LIANE e MONKEY. Prima del volo, dobbiamo crearli su PANDA, e poi attraverso un disco rigido, li inseriamo nel software di bordo, direttamente dall’aereo, ” spiega il capitano Yurick.

Inoltre, PANDA viene utilizzato anche per il debriefing di tutti i dati dell’attività [transmissions radio, images prises par les nacelles, trajectoires, etc…] essere inviato a lui.

READ  Quale internet box offre la migliore Wi-Fi? Abbiamo condotto un'indagine ed è emerso un agente...

Come sottolinea Air Actualités, lo sviluppo di sistemi d’arma è generalmente responsabilità dei produttori. Ma ESIOC “ha potuto dimostrare la sua utilità attraverso un software progettato da e per i piloti. […] La sua esperienza interna unica offre flessibilità e reattività senza pari al computer di bordo, consentendole di adattarsi continuamente e rapidamente alle nuove esigenze delle forze armate”.