Dicembre 11, 2023

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Stefanos Tsitsipas, vincitore di Karen Khachanov, passa alla finale degli Australian Open

Stefanos Tsitsipas, vincitore di Karen Khachanov, passa alla finale degli Australian Open

Dopo aver battuto Yannick Sinner negli ottavi di finale, Stefanos Tsitsipas ha dichiarato di sentirsi come se giocasse in casa a Melbourne, quindi domenica potrebbe provare a vincere il suo primo titolo del Grande Slam “in casa”. Il greco si è aggiudicato il biglietto per la finale alla Rod Laver Arena superando in quattro set (7-6) l’affascinante Karen Khachanov. [2]6-4, 6-7 [8]6-3).

Tra i giocatori, è stato Tsitsipas a fare il miglior ritorno in semifinale giocando la partita controllando gli scambi. Trovando le aree che cercava, alternando potenza e precisione, e calando colpi e slice, per inchiodare il suo avversario, il numero 4 del mondo ha vinto logicamente i primi due turni e sembrava avviarsi verso la finale. E la frattura avvenuta all’inizio del terzo round è andata in questa direzione.

Khachanov ha salvato due match point

Al momento della chiusura, tuttavia, la macchina di Tsitsipas è andata un po’ fuori servizio. Servendo il match nel terzo set, il greco ha perso la concentrazione prima di ripetere il tie-break nonostante due match point a suo favore. Khachanov li ha rifiutati e sembrava aver piantato sospetti nelle menti del suo avversario. Ma quest’ultima l’ha rapidamente spazzata via vincendola ancora e staccandola dall’inizio del quarto set. E questa volta Tsitsipas non ha esitato ad affrontare un’altra finale del Grande Slam. A 24 anni proverà a vincere il suo primo Major domenica contro Novak Djokovic o Tommy Paul. Se ritroverà il giocatore serbo, inevitabilmente tornerà a galla il ricordo della finale del Roland Garros 2021 durante la quale ha condotto due set al nulla…

READ  Milik alla Juventus, una decisione presa a Marsiglia