Febbraio 21, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Si prevede che il primo treno ad alta velocità nel 2028 raggiungerà Los Angeles-Vegas in due ore

Si prevede che il primo treno ad alta velocità nel 2028 raggiungerà Los Angeles-Vegas in due ore

Questa volta è una vera promessa. Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha annunciato venerdì che la prima linea ferroviaria ad alta velocità negli Stati Uniti aprirà nel 2028 tra Las Vegas e Los Angeles, in concomitanza con i Giochi Olimpici. “Stiamo costruendo la prima linea ferroviaria ad alta velocità nella storia del nostro Paese. Si comincia da qui”, ha detto Joe Biden, in ottima forma, mentre viaggiava a Las Vegas (Nevada).

Il primo TGV americano promette di collegare Los Angeles (California) e Las Vegas (Nevada) in 2 ore e 10 minuti, contro il doppio dell’auto, e dovrebbe trasportare 11 milioni di passeggeri all’anno, con una velocità massima media di 300 metri. quante ore.

Il progetto si chiama “Brightline West”, dal nome della società privata che sarà responsabile della costruzione e della gestione dei treni, e riceverà 3 miliardi di dollari dal grande piano di investimenti infrastrutturali di Biden, approvato nel 2021.

Fine Los Angeles-San Francisco

Con una promessa ambientale, Joe Biden ha affermato che la futura linea “rimuoverà 3 milioni di veicoli dall’autostrada”. E la promessa riguardante posti di lavoro “sindacali” e “ben retribuiti”, a meno di un anno dalle elezioni presidenziali.

“Sono decenni che parliamo di questo progetto. Ora lo realizzeremo davvero”, ha aggiunto il presidente, un appassionato di treni.

Racconta regolarmente di averlo mangiato quotidianamente per 36 anni, quando era senatore, tra Washington e la sua roccaforte nel Delaware. Ciò gli è valso il soprannome di “Amtrak Joe” dal nome della società pubblica.

Il posto del primo treno ad alta velocità negli Stati Uniti non dovrebbe quindi andare alla fine alla linea San Francisco-Los Angeles, annunciata da anni ma i cui ritardi hanno fatto lievitare i costi.

READ  Le Galeries Lafayette vogliono 11 negozi in franchising

Beneficerà inoltre di 3 miliardi di dollari per accelerarne la realizzazione, e Joe Biden ha accolto con favore il progetto, che mira a “31 milioni di passeggeri all’anno e sarà gestito al 100% con energie rinnovabili”.

“Concorrenza economica”

Il Presidente ha fornito dettagli su altri progetti di modernizzazione che beneficeranno del finanziamento. Cioè un totale di 10 progetti per un valore di 8,2 miliardi di dollari. Questi investimenti si aggiungono ad altri annunciati negli ultimi mesi, portando l’importo stanziato ora a 30 miliardi di dollari, sulla dotazione totale di 66 miliardi di dollari prevista nel piano di investimenti.

“Le ferrovie hanno reso l’America una potenza del commercio mondiale e dell’innovazione, unendo il Paese e costruendo l’economia più forte della storia. Tuttavia, nel tempo, siamo rimasti indietro e la nostra infrastruttura era la migliore del mondo.

“Ma siamo in una competizione economica nel 21° secolo”, ha aggiunto, con uno sguardo tagliente al rivale asiatico: “La Cina ha treni che viaggiano a 220 miglia orarie da qualche tempo”.

“Come si può avere la migliore economia senza avere le migliori infrastrutture al mondo?” si è chiesto. Dicendo: “Questo è ciò che faremo”.