Marzo 29, 2023

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Sequestro di terre, traffici interni e sospetti nell’entourage del re… in Marocco, l’indagine proibita di Omar Radi

La data di registrazione è il 22 dicembre 2019. Su Radio M, Ihssan Kadi, direttore di questo media algerino indipendente, riceve un collega marocchino che era Omar Radi. Per indagare i legami tra potere e affari In Marocco. Questo evoca le sue indagini nella rotonda di Awlad Sbeita, All’interno del comune di Sidi Bouknadel vicino a Rabat: « [Les habitants] Furono espulsi dai loro terreni agricoli dove c’era una foresta. Boschi [a été] È stato distrutto, abbiamo messo al suo posto un campo da golf e privatizzato la spiaggia (…). Mettiamo centinaia di ville e appartamenti di lusso. Siamo nella logica della predazione sulla Terra. » Per questo giornalista noto per la sua franchezza, iniziano i problemi…

Al suo ritorno in Marocco, la polizia lo convoca. È trattenuto con il pretesto di un tweet anti-giudice. Dopo una settimana e una massiccia campagna di sostegno è stato temporaneamente rilasciato. “Sono stato punito per tutto il mio lavoro”, dice dopo. E non è finita… A giugno 2020, Amnesty International e l’organizzazione storie proibite È stato rivelato che il suo telefono è stato infettato dallo spyware Pegasus. La più grave: il 3 marzo 2022 è stato condannato in appello a sei anni di reclusione per “aver minato la sicurezza interna dello Stato” con “finanziamento esterno” e “stupro” – due fascicoli separati, ma istruiti e condannati congiuntamente.

Leggi anche: Marocco: il giornalista Omar Radi condannato a sei anni di carcere

Nel primo caso, un ex collega del giornale il disco Lo accusa di averla violentata, nel luglio 2020. Va contro i fatti e parla di una relazione consensuale. Nell’altro caso, è accusato in particolare di aver incontrato funzionari olandesi che l’accusa considerava tali “ufficiali dei servizi segreti”. L’ONG Human Rights Watch ha poi protestato contro la sua condanna. Le accuse di spionaggio erano inammissibili perché non basate sul nullaE il Ha detto uno dei direttori esecutivi dell’organizzazione per il Medio Oriente e il Nord Africa, Ahmed Benchemsi. Quanto all’accusa di stupro, merita un equo processo sia per l’imputato che per il denunciante. » In effetti, molte ONG e inchieste stampa Denuncia l’uso da parte delle autorità marocchine della lotta alla violenza sessuale per scopi politici. Omar al-Radi, che aveva già trascorso due anni in prigione, ha presentato ricorso.

READ  une fuite de fichiers jette une lumière crue sur les détentions des Ouïghours

Se un trucco hanno fatto

I suoi problemi sono legati al suo lavoro di espropriazione? Forbidden Stories ha continuato la sua indagine su Douar Oulad Sbeita, quella località balneare dove nell’autunno del 2006 lo sviluppatore immobiliare, Al Duha Group, ha assunto lo sviluppo di un progetto chiamato Nations Beach. Un residente del villaggio, Muhammad Boduma, ha menzionato Francia 24Dietro le quinte dell’operazione di febbraio 2017: La nostra tribù è stata contattata da funzionari statali che lo volevano [en] Acquista parti costiere. I delegati che non abbiamo scelto abbiamo negoziato per nostro conto con il Ministero dell’Interno proprietario di queste terre, secondo una legge ereditata dall’era coloniale. Abbiamo solo il diritto di usarlo. Questi delegati ci ingannarono dicendo che queste terre lungo la costa sarebbero state vendute al re. In effetti, è stato venduto alla compagnia Al Duha. »

Hai ancora il 72,55% di questo articolo da leggere. Quanto segue è riservato agli abbonati.