Giugno 14, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Secondo quanto riferito, l’Italia sta valutando l’invio di almeno un sistema di difesa aerea SAMP/T “Mamba” in Ucraina.

Secondo quanto riferito, l’Italia sta valutando l’invio di almeno un sistema di difesa aerea SAMP/T “Mamba” in Ucraina.

Dopo aver rinunciato alla cattura di Kiev e Kharkiv, alle forze russe fu ordinato di evacuare Kherson, la capitale della regione omonima recentemente annessa alla Russia. La mossa, annunciata da Mosca come una “ritirata tattica” verso la sponda meridionale del fiume Dnepr, aiutò l’esercito ucraino a riconquistare facilmente.

Resta da vedere cosa accadrà dopo… e in particolare dobbiamo monitorare la situazione intorno alla diga di Khakovka, la cui distruzione inonderà più di 80 aree a Kherson e nell’area circostante. Ricordiamo che quando Mosca ha affermato di essere stata danneggiata da un attacco ucraino, ha accusato le forze russe di estrarla.

Tuttavia, da ottobre, le forze russe hanno continuato a prendere di mira le infrastrutture critiche ucraine, come centrali elettriche e reti di approvvigionamento idrico, comprese le munizioni non guidate Shahed-136. [ou Geran-2] e droni forniti dall’Iran. Questo supporto da Teheran a Mosca potrebbe fare un ulteriore passo avanti nella fornitura di missili balistici.

Inoltre, Kiev insiste per acquisire sistemi di difesa aerea dai suoi sostenitori occidentali. Tuttavia, fornire una tale capacità alle forze ucraine non è così facile. Pertanto, i veicoli corazzati antiaerei Gebhardt forniti da Berlino hanno rischiato di rimanere senza munizioni da 35 mm e la Svizzera ha posto il veto alla sostituzione di 12.000 proiettili prodotti dalla sua industria.

Tuttavia, l’Ucraina ha ricevuto alcuni sistemi tanto attesi, tra cui una delle quattro batterie IRIS-T SLM promesse dalla Germania e i primi sistemi NASAMS e ASPIDE consegnati rispettivamente dagli Stati Uniti e dalla Spagna.

Missili – vecchi – Sono previsti anche falchi. Tre o quattro sistemi CROTALE NG francesi, presi dai dodici attualmente nell’Air and Space Force. Per questo non si tratta di staccarsi dalle sue otto batterie terra-aria a medio raggio/terrestri. [SAMP/T] “Mamba” è stata acquistata nell’ambito di un progetto congiunto con l’Italia dal consorzio Eurosum [Thales et MBDA, ndlr].

READ  JM Oran 2022 : L'Italie et la Turquie si qualifica per le semifinali

Roma sembra invece avere intenzione di inviare in Ucraina almeno una delle cinque batterie SAMP/T della 4a artiglieria contraerea “Peschiera” dell’Esercito Italiano. Lo ha detto a Reuters un funzionario del governo italiano.

E la stampa transalpina ha echeggiato lo stesso rumore dalla pista. “Il nostro Paese è pronto a fornire all’Ucraina un sistema di difesa missilistica per respingere un’invasione russa”, ha riferito l’ANSA, riferendosi a una conversazione telefonica tra il ministro della Difesa italiano Guido Croceto e il suo omologo statunitense, Lloyd Austin. Va notato che Roma può schierare sistemi Skyguard-Aspite e missili Stinger.

Finora, i funzionari italiani sono stati molto discreti sulla natura degli aiuti militari forniti all’Ucraina. A partire da febbraio, cinque esportazioni di armi furono decise dall’allora governo Mario Draghi.

Giorgia Meloni, che gli è succeduta alla presidenza del Consiglio dopo aver vinto le ultime elezioni politiche con il movimento conservatore “Fratelli d’Italia”, vuole rimanere sulla stessa linea. Quindi la sesta puntata di aiuto è pronta. Potrebbe essere stato pubblicato in precedenza, ma “la posizione del governo Meloni deve prima chiarire con gli alleati della NATO esattamente di cosa ha bisogno Kiev e quali capacità è in grado di fornire Roma”, spiega la rivista Start.

Tuttavia, la spedizione di una batteria SAMP/T in Ucraina pone una serie di problemi. Innanzitutto Esercito Italiano ne ha solo cinque esemplari… e il loro utilizzo richiede un lungo addestramento. Tuttavia, l’esercito ucraino non ha avuto tempo per questo. Infine, a livello politico, la sig. Meloni ha a che fare con due suoi alleati, Matteo Salvini, presidente della Lega, e Silvio Berlusconi di Forza Italia. Tuttavia, non nascondono la loro simpatia per il presidente russo Vladimir Putin. Inoltre, l’opposizione, incarnata almeno dal Movimento Cinque Stelle, è riluttante a sostenere gli aiuti militari a Kiev.

READ  Pour XV de France contre l'Italie, l'histoire se rapète, come in ying vingt ans

Inoltre, la donazione di almeno una batteria SAMP/T potrebbe avere conseguenze per il programma SAMP/T di nuova generazione, condotto congiuntamente con la Francia e annunciato a Eurosam nel marzo 2021, attraverso la Joint Arms Cooperation dell’organizzazione. [OCCAr].