Giugno 13, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Scoppio di tuono, Stefan indica la porta di uscita al dirigente!

Scoppio di tuono, Stefan indica la porta di uscita al dirigente!

Eliminare tutto e ricominciare da capo? Il Rennes è decimo in questa stagione, ha spesso deluso e si prevede che possa svoltare nel prossimo anno finanziario. Consapevole delle lacune della squadra, la dirigenza dello Stade Rennes vuole apportare un cambiamento importante alla sua formazione. Tutti i settori di gioco sono coinvolti, fatta eccezione per il ruolo di portiere dove Steve Mandanda dovrebbe tornare titolare per un altro anno. Oltre alla difesa e al centrocampo, anche l’attacco dovrà cambiare nel cuore dell’estate.

Martin Terrier non è più nelle carte per il giovane Julien Stephan al Rennes

Alcune partenze possono avere più importanza simbolica di altre. Questo è il caso del Martin Terrier. Secondo le ultime informazioni di L’Equipe, l’attaccante 27enne, autore di 7 gol in 24 partite di Ligue 1, non farà più parte dei piani di Julien Stephan. L’allenatore, tornato al club nel corso della prossima stagione, immagina di allenarsi senza l’ex attaccante dello Strasburgo dopo averlo messo più volte in panchina durante partite importanti.

Oltremare o LOSC per Martin Terrier?

Se i nomi non verranno cancellati, il Martin Terrier quasi sicuramente andrà all’estero. A quali costi resta da vedere. Sicuramente meno dell’offerta rifiutata di circa 50 milioni di euro dal Newcastle nell’estate 2022. Non bisogna dimenticare il LOSC, la sua società di formazione ora guidata dal suo ex allenatore Bruno Genesio, che potrebbe anche valutare di inserirlo secondo Mehmet Toppas-Ter.