Giugno 14, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Rapporto internazionale – Medici cubani al capezzale degli ospedali calabresi in Italia

Rapporto internazionale – Medici cubani al capezzale degli ospedali calabresi in Italia

Dacoberto Gonzalez Martinez compila un modulo di ricovero dietro il banco di emergenza dell’ospedale di Polistena. È arrivato da Cuba lo scorso inverno e lo aiuta da gennaio. Lavorare all’estero non è un problema per lui. Il suo lavoro di medico non è cambiato molto. ” A Cuba abbiamo un’altra etica del lavoro, ma ci adattiamo, Cuba menziona il custode. Cuba ha una patologia che a Cuba non abbiamo. Ma con esperienza e una buona formazione può lavorare in qualsiasi paese. »

Adattato e utilizzato da Dagoberto Gonzalez Martinez. Si è già allenato fuori da Cuba: Venezuela e Brasile. Imparare l’italiano al volo è un’ulteriore sfida per lui. ” Abbiamo avuto problemi legati alla lingua ma con il tempo tutti i problemi si risolvono, Aggiunge. Ad esempio, comunicare con lo staff qui è fantastico, aiuta. »

Al pronto soccorso, il dottor Gonzalez Martinez ei suoi compagni hanno portato aria fresca. ” Dato che eravamo sull’osso, ci hanno fatto un grande favore, I nostri dottori erano oberati di lavoro. Assicura Giuseppe Cutano, coordinatore dell’emergenza. Un medico non può prendersi cura di tutti gli utenti per chiamata. C’era un medico di turno qui prima che arrivassero i medici cubani, quindi è stato davvero disumano. Ora ce ne sono almeno due. »

In totale, l’ospedale ha sedici medici cubani in vari reparti. Alla direzione dello stabilimento, la dottoressa Francesca Liotta apprezza i ritmi a cui sono abituati. Apprezza anche il loro entusiasmo contagioso. ” Hanno un forte senso di umanità, Sottolinea il regista. Guardandoli mentre lo facevano, ci siamo un po’ bruciati. Siamo arrivati ​​al punto in cui il paziente ci infastidisce e questo è un brutto segno per un medico. Vedendoli eccitati avvicinarsi ai pazienti e vederli, abbiamo ricominciato a farlo. Ce l’abbiamo fatta, ma siamo stati alienati dall’eccessiva velocità delle guardie. E poi è entrato in gioco il covid. Quindi speriamo che sia un revival. »

READ  Covid-19: en Italie, les onts sont réservés aux vaccinés

Entusiasmo di Rocco Berlusio che lo ha conosciuto a Polisdena. La nipotina di questo calabrese è stata curata tempo fa da un medico cubano. “ Sono molto professionali e rispettosi sia nel loro lavoro che nell’umanità che dimostrano. aggiunge Rocco.

Il team di medici cubani non ha risolto tutti i problemi. Questo calabrese testimonia una situazione ancora più confusa. Dal microfono, un membro del personale ospedaliero ha lamentato che le attese al pronto soccorso erano ancora lunghe per mancanza di spazio nei reparti. Da oggi i contratti sono rinnovabili per un anno. Se la Calabria è disposta, Cuba fornirà assistenza per diversi anni, tanto più che la missione è di importanza diplomatica.

« Un paese povero, bloccato dagli Stati Uniti all’inizio della rivoluzione, soggetto a misure che impediscono il progresso, questo paese può aiutare un paese sviluppato, membro fondatore dell’Unione Europea, Aggiunge Luis Enrique Pérez Ulloa, coordinatore della Missione medica cubana in Calabria. Per noi è qualcosa di importante e sappiamo di esistere. »

Tuttavia, i medici cubani non sono destinati a rimanere in giro per sempre. Si tratta di aiutare, non di sostituire i medici italiani.