Maggio 21, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Proprietà condivisa: tre città dell’Aveyron sono tra le 10 società di gestione immobiliare più costose in Francia

Proprietà condivisa: tre città dell’Aveyron sono tra le 10 società di gestione immobiliare più costose in Francia

Questo studio mostra che questi comuni applicano tariffe superiori almeno del 50% rispetto alla media nazionale, e talvolta doppie per le città regionali di questa classificazione.

Il fiduciario è questa organizzazione, spesso professionale (tramite società, agenzie immobiliari, fornitori di servizi, ecc.) che rappresenta l’associazione dei comproprietari.

Aree comuni e regolamenti interni…

Gestisce amministrativamente e finanziariamente le parti comuni del condominio (edifici o altre abitazioni) e rappresenta i comproprietari nei procedimenti giudiziari e nelle azioni relative al condominio. Amministra inoltre il famoso “statuto” del condominio e può agire anche in caso di disastro o di azione.

Ma i suoi servizi hanno un costo per i comproprietari. fine del 2022, Secondo Le Figaro, il tasso medio annuo degli onorari fiduciari del comproprietario era compreso tra 150 e 200 euro per appezzamento di terreno, dove l’appezzamento rappresentava una residenza e la sua quota delle aree comuni. Il giornale indica inoltre che queste tariffe aumentano ogni anno di circa il 10%.

Nell’ottobre 2023, secondo uno studio della startup Matera, la quarta più grande società di gestione immobiliare in Francia (e prima online), il prezzo medio in Francia raggiungerà… € 213 all’anno e per pezzo, esclusi i costi aggiuntivi. Ad esempio, per una proprietà condivisa composta da 10 lotti di terreno, o 10 unità abitative, la fattura del curatore sarà di 2.130 euro all’anno, che verranno suddivisi tra i diversi comproprietari.

Per la proprietà condivisa, con costi aggiuntivi, il pacchetto minimo annuale è in media tra i 3.000 e i 4.000 euro in Francia. Dettagli del sito Web MySweeImmo. Questi prezzi possono variare a seconda del numero di comproprietà dell’edificio e/o della superficie della residenza, e possono anche variare a seconda delle regioni, e questi prezzi per anno e per lotto sono generalmente più alti in Ile-de -Francia rispetto ai dipartimenti, fino a 100 euro in meno.

READ  video. Sfiatato, la ricchezza è nelle tue casse

Tre comuni dell’Aveyron sono tra i 10 fiduciari più costosi a livello nazionale

Nel complesso: perché questo studio di Matera, che pretende di gestire circa 8.000 comproprietà per 150.000 comproprietari in Francia, ha anche stilato la top 10 dei comuni francesi dove i fiduciari erano i più costosi in Francia. E qui appaiono ben tre comuni dell’Aveyron, Roadies (Direttamente dietro Versailles, Onet Le Chateau et al Espallion). Ecco la classifica:

  1. Argentano (oren), con 324 euro / Pagamento / Anno delle commissioni fiduciarie.

  2. Versailles (Eveline), con 320 euro / Pagamento / Anno delle commissioni fiduciarie.

  3. Roadies (Aviron), con 312 euro / Pagamento / Anno delle commissioni fiduciarie.

  4. Onet Le Chateau (Aviron), con 310 euro / Pagamento / Anno delle commissioni fiduciarie.

  5. Le Chesnay-Rocquencourt (Yvelines), con commissioni fiduciarie medie 302 euro /lotto/quello.

  6. Ted Avalon (Yun), Montsou les Maine (Son de Loire), Espallion (Aveyron), Saint-Valéry-en-Caux (Seine-Maritime) e Dieppe (Seine-Maritime), per le quali le commissioni medie di fiduciario sono rispettivamente di € 300/contratto/anno.

Questi tre comuni dell’Aveyron offrono le tariffe di tutela più elevate non solo dell’Occitania, ma dell’intero sud della Francia, mentre al contrario sono i comuni dell’Alta Garonnaise di Plaisance-du-Touch (147€/lotto/anno) e Léguevin (€)146/lotto/anno) che è il meno costoso.

Gratis, prezzi competitivi, legge…

Lo studio rivela inoltre che una società a proprietà condivisa su cinque paga più di 350 euro all’anno per terreno in commissioni fiduciarie. Prezzi che potrebbero incidere sul budget del comproprietario in caso di costi aggiuntivi, disastri, lavori ad hoc in assemblea generale o altro.

Se la professione dei tutori viene regolamentata, i prezzi praticati diventano gratuiti, il che solleva l’insoddisfazione delle associazioni dei consumatori che puntualmente denunciano questa discrepanza. Tuttavia, a partire dall’Allure Act del 2014, il fiduciario non può più ricevere gli interessi bancari ricevuti sui pagamenti dal sindacato dei comproprietari e deve aprire un conto separato a nome di questo sindacato.

READ  I prezzi continuano a diminuire nel vecchio

Per ridurre la bolletta, l’associazione dei comproprietari può anche attivare un concorso ad ogni rinnovo del contratto di fiduciaria, fino ad un massimo di 3 anni. Le segretarie online sono le più economiche con tariffe che vanno dagli 80€ a poco più di 100€.