Gennaio 30, 2023

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Prezzi del carburante: il futuro sconto su un litro di benzina dovrebbe occupare quasi 12 milioni di francesi

Il portavoce del governo, Olivier Veran, ha parlato domenica della prossima riduzione del prezzo del carburante che entrerà in vigore nel 2023.

Questo martedì, 15 novembre, in Francia scadrà lo sconto di 30 centesimi al litro sulla benzina. Dal 16 novembre al 31 dicembre lo sconto sarà di 10 centesimi al litro prima che scompaia a favore di un altro dispositivo.

Interrogato sull’argomento, Olivier Veran ha confermato questo pomeriggio su BFM che il sistema in vigore dal 1 gennaio 2023 “dovrebbe riguardare circa 11-12 milioni di persone e non dimenticare la condizione”.

“Dopo aver riposato tutti i francesi di fronte all’aumento dei prezzi dell’energia, passeremo a un sistema che si prende cura di coloro che hanno un disperato bisogno della propria auto per andare al lavoro e che hanno le difficoltà più difficili nella loro vita quotidiana perché non possono permetterselo un costo del carburante molto alto”. Un dispositivo che il portavoce del governo ha ritenuto “più mirato ed equo” e non ha specificato l’importo di questo nuovo sconto.

Se al ministro competente è consentito introdurre il meccanismo di rimborso quando sarà pronto, questa domenica Olivier Veran ha menzionato un “semplice dispositivo”. “Non chiederemo ai milioni di francesi coinvolti di fare passi molto complicati”.

Anche se entrerà in vigore il 1° gennaio, questo nuovo meccanismo sarà “valido per il tempo necessario” ed è stato soddisfatto della proposta di Olivier Veran, lieto che il governo sia stato in grado di attuare un “dispositivo altamente preventivo”. Ha anche affermato che il denaro statale che non sarebbe stato messo in uno sconto di 30 centesimi “sarà certamente utilizzato per altri aiuti al fine di attutire lo shock inflazionistico per i francesi”.

READ  Bouygues, Orange e SFR: i piani mobile e Internet aumenteranno presto di prezzo, ecco quanto dovrai pagare