Settembre 26, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Oltre cento sconfitte al primo turno della Coupe de France

Foto di Philippe Le Brech

Tra ferie, ritardi di licenza e tessera sanitaria, diversi club sono stati sequestrati in questa stagione nel primo turno della Coupe de France.

Lo scorso fine settimana, venti club hanno perso al primo turno di Coppa di Francia Tra Normandia e Borgogna Conte francese. Dall’inizio della settimana, il numero di club che non giocano la All Odds Cup non ha smesso di crescere… e certamente non è finito fino a domenica, il giorno in cui la maggior parte di loro si incontra. Ci sono molte ragioni per questi pacchetti, tra cui la mancanza di giocatori a causa di ferie, ritardi nell’ottenimento della licenza e, naturalmente, il pass sanitario.

Il campionato in cui il numero di sconfitte è il più importante in questo primo turno della Coppa di Francia, Paris-Ile-de-France con non meno di 33 club che non giocano questo fine settimana. “Principalmente a causa dell’Health Pass perché alcuni giocatori non vogliono farsi vaccinare, Spiega Luis Norinha, presidente del Marles Athlétic Club (Seine-et-Marne). Ma questo è dovuto anche alla mancanza di tempo per convalidare le licenze, perché a fine agosto è troppo presto per questo tour della Coupe de France. “ Ma perché così tanti pacchetti nel più grande campionato francese?

Permesso sanitario, mancanza di licenziatari e… rientro dalle ferie!

“Venerdì pomeriggio abbiamo avuto 33 sconfitte ovvero il 18% dei club iscritti, identifica Jamal Sanjak, il capo dell’associazione. Il motivo principale è la mancanza di personale sufficiente. Abbiamo sette club su 33 che ci hanno detto che il pacchetto è legato all’Health Pass. La scorsa stagione abbiamo avuto 21 sconfitte su 124 partite (17%) al primo turno. Quindi abbiamo più squadre che gareggiano nella Coupe de France rispetto alla scorsa stagione con un tasso di ritiro leggermente più alto. “

READ  I francesi Stéphane Houdet e Nicholas Biver hanno vinto la medaglia d'oro nel tennis in carrozzina e hanno mantenuto il loro titolo

Negli altri campionati, ci sono dodici branchi in Nouvelle-Aquitaine e Occitanie, dieci in Hauts-de-France e Auvergne Rhône-Alpes o nove nel Grand-Est. Sulla piattaforma dei bravi studenti troviamo Centre Val de Loire e Bretagne con tre pacchetti. “Siamo molto a corto di personale, soprattutto per giocare contro 3 regionali e oscillare tra niente tessera sanitaria e pochi vacanzieri” Sottolinea il leader dell’americano Saint Donan (Cote d’Armor).

Al Pays de la Loire, domenica saranno assenti solo due squadre. Ma in tutti i campionati, ci possono essere sorprese dell’ultimo minuto con i club che non riescono a raccogliere abbastanza giocatori per una partita del primo turno o in caso di Nessuna tessera sanitaria valida presentata. La risposta è domenica sera.