Maggio 30, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Ocse: la partecipazione del Marocco alla riunione ministeriale sulle politiche scientifiche e tecnologiche

Ocse: la partecipazione del Marocco alla riunione ministeriale sulle politiche scientifiche e tecnologiche

Martedì 23 aprile 2024 alle 20:41

Parigi – Si è aperta martedì, presso la sede dell'organizzazione internazionale a Parigi, la riunione ministeriale sulle politiche scientifiche e tecnologiche dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE), con la partecipazione del Marocco.

Il ministro dell’Istruzione superiore, della ricerca scientifica e dell’innovazione, Abdellatif Miraoui, guida la delegazione marocchina presente a questo incontro, con lo slogan “Sfide condivise e azioni trasformative”.

Questo incontro, presieduto dalla Francia e co-presieduto da Austria, Colombia, Corea, Norvegia, Spagna e Svizzera, mira a identificare azioni trasformative nella scienza, nella tecnologia e nell'innovazione, per accelerare le trasformazioni verso una maggiore sostenibilità, integrare valori condivisi e governare le scienze e le tecnologie emergenti e rafforzare il ruolo della cooperazione internazionale per affrontare le sfide globali.

“Questo incontro mira a definire un'agenda coordinata e pratica nei campi della scienza, della tecnologia e dell'innovazione”, ha affermato in un messaggio di benvenuto il ministro francese dell'Istruzione superiore e della ricerca, Sylvie Rethilieu.

I partecipanti a questo incontro lavoreranno per sviluppare una dichiarazione orientata all’azione, incoraggiando gli attori chiave ad adottare un’ambiziosa politica di ricerca e innovazione nell’affrontare le sfide ambientali che “ci porti a raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile, soprattutto per quanto riguarda gli oceani”, ha affermato. aggiunto.

Di fronte alle diverse sfide globali, in primo luogo il cambiamento climatico, la protezione della biodiversità o la gestione sostenibile delle risorse, questo evento, che riunisce ministri e rappresentanti di alto livello dei paesi membri e non OCSE, nonché organizzazioni internazionali, consente a diverse delegazioni internazionali riunire le loro strategie di trasformazione nei settori della scienza, della tecnologia e dell’innovazione.

Questo evento di due giorni è anche l’occasione per attuare il “Programma di azioni trasformative nel campo della scienza, della tecnologia e dell’innovazione” (Scienza, tecnologia e innovazione), che si concentra sulle trasformazioni sostenibili.

READ  Disinformazione tra i giovani: cosa insegnare loro?