Giugno 13, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Nuovo sviluppo per Kylian Mbappe

Nuovo sviluppo per Kylian Mbappe

“Questa situazione non dipende da me. Bisogna pensare da adulti. Sarei felice di giocare alle Olimpiadi. Ma se non le gioco le Olimpiadi resteranno le Olimpiadi, è un evento che trascende la mia esistenza.”. Queste erano le parole di Kylian Mbappe a proposito dei Giochi Olimpici qualche giorno fa, durante la cerimonia di premiazione degli UNFP Awards. Va detto che la situazione finora non ispira ottimismo.

Il resto seguirà dopo questo annuncio

Il Real Madrid, infatti, ha informato la Federcalcio che non ha intenzione di rilasciare i suoi giocatori della nazionale per questo grande appuntamento estivo, e Thierry Henry ha ammesso più volte che è stato un brutto inizio, anche se ha anche detto che avrebbe insistito per farlo. Esso: “Non mi sono mai fermato al primo numero. Vedremo cosa possiamo fare. La decisione rimarrà ai club, dato che queste non sono date FIFA. Proveremo a parlare, ma non è facile. Proveremo a parlare e vediamo cosa possiamo fare.”.

Per leggere
Olimpiadi 2024: il Paris Saint-Germain accetta di rilasciare la sua stella

Il faccia a faccia tra Macron e Peres cambia tutto?

Florentino Pérez ed Emmanuel Macron ne hanno discusso martedì, durante un viaggio-lampo del presidente di Madrid a Parigi. Come mostrato Il gruppoIl Presidente della Repubblica ha ricevuto il sostegno di Thierry Henry e Philippe Diallo, presidente della Federcalcio francese. Infatti nella discussione tra i quattro si è parlato di Mbappe, poi Macron e Perez si sono isolati faccia a faccia.

Il resto seguirà dopo questo annuncio

Testa a testa che ovviamente ha cambiato un po’ le cose. Così i media hanno citato una fonte vicina alla vicenda che spiega la cosa “Le porte non sono chiuse”. Il Real Madrid, quindi, non chiude la porta al 100%, contrariamente a quanto detto in Spagna. Da parte della federazione vogliamo crederci e crediamo che ci sia ancora un modo per vincere la nostra causa e poter convocare Kylian Mbappé per questi Giochi Olimpici in casa nostra. Non è ancora sufficiente dichiarare la vittoria, ma ci sono ragioni per crederlo…

READ  In piena crisi, lo spogliatoio di Gattuso è una promessa

pub. IL
Potresti ridere