Gennaio 20, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Nuova denuncia del produttore statunitense di Toblerone contro il cioccolatiere svizzero – rts.ch

Il gruppo statunitense Mondelez, proprietario del marchio Toblerone, ha sporto denuncia contro il cioccolatiere bernese Swissone. I giornali Tamedia di domenica hanno riferito che lo stava accusando di “approfittare della reputazione”.

Mondelez ritiene che ci sia il rischio di confondere le due marche di cioccolato a causa della forma delle barrette. Il Toblerone è venduto in più di 100 paesi ed è famoso per le sue tavolette di cioccolato triangolari in onore del Cervino, ricorda il gruppo americano chiedendo che Swissone, di proprietà di Cocoa Luxury Sa, non possa essere prodotta nella sua forma attuale.

Il proprietario di Swissone, Vernon Stuber, nega ogni somiglianza con Toblerone. Dopo diversi anni in Australia, ha affermato di essere stato particolarmente ispirato dalla forma della Sydney Opera House e dalla forma delle dune di sabbia e delle conchiglie piuttosto che dalle montagne per progettare i bar Swissone, come ha spiegato a Tages-Anzeiger.

Sottolinea anche la differenza di composizione nella vita di tutti i giorni. Swissone è realizzato con almeno il 48% di cacao, mentre l’ingrediente principale del Toblerone è lo zucchero.

Prima denuncia del 2020

Nell’estate del 2020, il Gruppo Mondelez aveva già sporto denuncia contro Swissone per il nome utilizzato dal cioccolato Bernays. La sillaba “uno”, che portano le due società, è stata la causa della disputa, ricorda Tages Anzeiger.

Tuttavia, questa denuncia è stata respinta dal tribunale commerciale di Berna a gennaio e il gruppo statunitense è stato costretto a pagare un risarcimento a Swissone.

ATS / LAVORO