Maggio 25, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Mette la bocca sul ruscello del Lago di Ginevra e finisce in ospedale

Mette la bocca sul ruscello del Lago di Ginevra e finisce in ospedale

Cosa potrebbe succedere nella sua testa? Il desiderio improvviso di calmarsi? La sera di lunedì 21 agosto, un giovane sui vent’anni ha varcato la barriera di accesso alla Fontana dell’Acqua di Ginevra, che sgorga dal Lago di Ginevra a 140 metri di altitudine, nonostante il divieto ufficiale di avvicinarsi. rapporti 20 minuti.

Per prima cosa ha provato a mettere la faccia sul rubinetto, da cui l’acqua scorreva a circa 200 chilometri all’ora, ovvero 500 litri al secondo, secondo i dati dei servizi industriali di Ginevra, che gestiscono il “punto di riferimento più famoso della città”. . Non a caso, il giovane si è ritrovato sbalzato violentemente.

Ha sparato in aria per diversi metri

Ma il giovane ha dei seguaci in (cattivi) pensieri. Dopo essere tornato in sé, ha deciso di circondare l’aereo con entrambe le braccia, secondo il giornale. Questa volta, la forza dell’acqua lo ha spinto in aria per diversi metri, facendolo ricadere sulla tavola che circondava il cratere, prima di lanciarsi in acqua.

Poi la polizia, dopo aver allertato i testimoni, è andata a braccarlo. “I clienti sono venuti a chiedere urgentemente che la barca fosse tagliata in modo da poterla recuperare.”dice uno dei testimoni 20 minuti.

la polizia “Salvatelo e sollevatelo” Nella loro barca, dice Aline Dard, portavoce della polizia di Ginevra. Con l’aiuto di un’ambulanza, il giovane è stato portato all’ospedale universitario di Ginevra. Le sue condizioni non sono state immediatamente note.

Il Governo Speciale ha annunciato che presenterà una denuncia, come fa sistematicamente in caso di violazione del perimetro di sicurezza. Ginevra possiede un jet marittimo dal 1891 e quello attuale è stato inaugurato nel 1951.

READ  Forti terremoti, uno sciame vicino a San Diego, uno tsunami nella Death Valley... Quando la terra trema dalla California al Messico, rinasce la paura del "ragazzo grosso"