Febbraio 8, 2023

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Orrore in Messico: donna incinta trovata morta e sventrata, coppia arrestata con bimbo vivo

La madre incinta di 9 mesi era scomparsa. Una coppia è stata arrestata sabato 3 dicembre, in possesso del neonato,

Orrore anonimo. Tutto è iniziato il 30 novembre quando Rosa Isila Castro Vasquez, una ragazza messicana di 20 anni in procinto di partorire, scompare improvvisamente.

Viene subito lanciato un invito a trovare la futura mamma. Come accennato commercioÈ stata contattata da un’altra donna su Facebook poco prima. Quest’ultima si offre di regalarle dei vestitini per aiutare la futura mamma. Questa è una trappola.

Sono passati diversi giorni e Rosa Isila Castro Vazquez non si vede da nessuna parte. La terribile notizia cade quando la polizia annuncia di aver trovato il suo corpo nel ranch Los Areros situato nel comune di Medellín de Bravo, una zona che circonda il porto di Veracruz.

eviscerato

Poi capiscono che la giovane donna è stata rapita e, peggio ancora, trovano il suo corpo mutilato.

L’addome di Rosella Isela è stato squarciato e le è stato tolto il bambino. Gli inquirenti collegano poi la terribile scoperta con la suggestione altruistica fatta da un netizen qualche giorno prima. Sono sulla buona strada e identificano rapidamente i principali sospettati grazie ai filmati delle telecamere a circuito chiuso.

La Procura di Stato, diretta da Veronica Hernandez Giadance, riferisce che elementi della Polizia Ministeriale hanno arrestato Gonzalo “N” e Veronica “N” quali autori della presunta sparizione commessa da privati. pic.twitter.com/pCFC8Xwy5j

– FGE Veracruz (FGE_Veracruz) 3 dicembre 2022

La coppia è stata arrestata sabato 3 dicembre. Hanno una neonata, presumibilmente la figlia della vittima. Il bambino è stato lasciato con la famiglia della vittima.

READ  Boris Johnson fotografato una bière à la main en plein confinamento?