Gennaio 20, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Metaverse è già diventato una scena per scene di molestie sessuali

Il Gruppo Meta ha appena aperto al pubblico Horizon Worlds, una piattaforma social di realtà virtuale. Uno dei primi utenti si è pentito di essere stato vittima di aver toccato il suo avatar.

Il Metaverso non sfuggirà ad alcuni problemi del mondo reale. mondi orizzonte, videogioco di realtà virtuale dal metagruppoÈ stato appena commercializzato in Nord America. Ma il servizio era già segnato dal primo caso di molestie sessuali. Uno dei beta tester dell’universo digitale di Mark Zuckerberg sarebbe stato vittima, a metà novembre, di un tocco inflitto al suo avatar da un altro giocatore. Una testimonianza postata su un gruppo Facebook dedicato ai tester di questo gioco online dove gli utenti possono interagire liberamente tra loro.

«Le molestie sessuali sono già inaccettabili su Internet, ma la realtà virtuale rende l’esperienza ancora più dolorosa […] Non solo mi hanno incasinato la scorsa notte, ma c’erano altre persone che sostenevano questo comportamento.La vittima dice nella pubblicazione che ha consultato il bordo .

un incidente “deplorevole»

Dopo aver indagato sull’incidente, la direzionemondi orizzonte mi dispiace per quello che è successo”Non sono per niente feliceVivek Sharma, vicepresidente di Horizon di Meta, spiega che il giocatore non ha utilizzato le funzionalità anti-molestie nel gioco, è possibile bloccare un utente o attivarlo”.area sicura“, o una bolla virtuale in cui nessun altro utente può entrare.”Queste sono note importanti per noi, perché voglio che queste funzioni siano visibili e facili da usare.” in riferimento.

READ  Attenzione, devi aggiornare urgentemente il tuo iPhone

Se le squadre di servizio potessero studiare la situazione dopo che è successo, sarebbe stato difficile per loro agire durante l’incidente. Andrew Bosworthy, Chief Technology Officer di Meta lo ha ammesso Equinozio nel Metaverso Ero “impossibileIl numero di interazioni da monitorare è troppo grande e le soluzioni tecniche devono ancora essere sviluppate.Il Meta Group, che quest’anno sta investendo oltre 10 miliardi di dollari nel progetto Metaverse, ha promesso 50 milioni di dollari per la ricerca etica intorno a questo nuovo mondo digitale.

quello che fischia Frances Hogan Ha anche espresso preoccupazione per il progetto di Mark Zuckerberg. fonte “File di Facebook“Paura di Metti un intero mondo nelle mani dell’azienda, non sarà effettivamente in grado di risolvere il problema della moderazione nei suoi social network.