Novembre 29, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Macron ha “colpito” con “parole insopportabili” ha detto all’Assemblea nazionale

Durante un intervento del deputato ribelle Carlos Martins Bilongo, nero e di origine congolese, sul “dramma dell’immigrazione clandestina”, il deputato RN Grégoire de Furnas ha definito “che tornerà in Africa”.

Emmanuel Macron lo èirregolare» par dettiInsopportabile» È stato lanciato giovedì 3 novembre da un deputato dell’Assemblea nazionale ed esprime il suo sostegno al deputato di La France Incomes “insultoGiovedì sera, ha detto la delegazione che accompagnava il capo dello Stato. “Il presidente è tanto sbalordito da queste parole quanto sono insopportabili nel circuito aereo come sono scesi dalla bicicletta. insultando il sostegno parlamentare‘, abbiamo detto dalla stessa fonte.

Le osservazioni di un membro del Partito Democratico eletto, che sono razziste su tutti gli altri seggiolini per biciclette, hanno causato un incidente di rara entità giovedì nell’assemblea. “Che torni in Africa“, ha ammesso di aver licenziato il vice di RN Grégoire de Fournas – diversi deputati hanno affermato di aver sentito”Ritorno in Africa“-, durante un intervento dell’eletto LFI Carlos Martins Belongo, nero, che ha parlato di”Dramma sull’immigrazione illegale».

“Lascia che lui – la barca – torni in Africa”

Questo arresto vocale scatenò subito un boato che, dopo alcuni minuti di confusione, portò ad una rarissima interruzione della seduta di interrogazione al governo. Il Partito della Repubblica Nazionale eletto venerdì può essere sanzionato dall’Ufficio di presidenza dell’Assemblea nazionale. L’incidente è avvenuto poco prima delle cinque di sera e il presidente dell’assemblea, Yael Brown-Bevit, ha concluso la sessione mentre restavano in programma diversi interventi”,Vista la gravità dei fatti“Basato su”affetto legittimodall’assemblea.

Grégoire de Fournas, con il sostegno del suo gruppo, ha ammesso alla stampa di aver detto queste parole: “Che torni in Africa“. Ma il deputato della Gironda ha negato categoricamente l’esistenza di qualsiasi figura razzista, parlando di “Manipolazione della LFI“al fine di prestarlo”parole disgustose». «Quando il deputato di La France Insoumise ha parlato della barca SOS Méditerranée che non poteva sbarcare sulle coste europee, ho risposto: “Lascia che torni in Africa”. Lascia che la barca torni in Africa‘, ha confermato.

READ  "Non so cosa sia successo", corregge Volodymyr Zelensky a proposito del missile caduto in Polonia