Maggio 25, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Lo Stade de France e i tifosi francesi impressionano l’emisfero sud

Lo Stade de France e i tifosi francesi impressionano l’emisfero sud

L’entusiasmo del pubblico francese allo Stade de France ha impressionato la Nuova Zelanda, poiché il rugby non era abituato a condizioni così calde negli stadi.

Steve Hansen, l’ex allenatore degli All Blacks, ha detto di aver “raramente sentito un rumore simile sul campo”. Dalla Nuova Zelanda, migliaia di sostenitori del XV francese durante la partita inaugurale allo Stade de France hanno interpretato il ruolo del 16° uomo. “L’atmosfera era… pazzesca, pazzesca”, ha aggiunto l’ex allenatore due volte campione del mondo. Un’affermazione che può sembrare sorprendente dal punto di vista francese. Lo Stade de France, occupato dalla squadra di calcio francese, è spesso visto come un luogo molto freddo, strutturalmente non favorevole a un’atmosfera inebriante.

>> Coppa del mondo di rugby: notizie in diretta

Ma i tifosi dei Blues nel tondo e i tifosi dei Blues nell’ovale non sono la stessa cosa. Gli spalti riescono ad infiammare più facilmente le partite della XV Lega di Francia, soprattutto quelle dell’era Fabien Galtier, con risultati positivi e un’arte del saccheggio capace di creare sorprese. Con la posta in gioco e quando le circostanze sono giuste, come ha chiaramente dimostrato la famosa partita Francia-Ucraina nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo FIFA in Brasile nel 2013, i tifosi francesi sanno come dimostrare di essere una delle squadre più motivate a vincere. gli sport. Finalmente scompaiono le imperfezioni acustiche dello Stade de France.

“Lo Stade de France ruggiva e vibrava con 80.000 persone a pieni polmoni”, nota lo stadio. Herald della Nuova ZelandaMentre il canale locale 1 notizia Parla di “atmosfera ardente”.

Un Mondiale “diverso” dagli altri

Il pubblico francese è rimasto colpito, ma c’era ancora da aspettarselo. Forse non fino a quel punto, ma abbastanza perché l’attaccante allenatore della Nuova Zelanda, Jason Ryan, diramasse un avvertimento pre-partita: “Ho guardato molte partite della Top 14 negli ultimi anni. Ho visto quanto il pubblico si prende cura di loro.” Dietro di loro”. Perché quello che sembra normale per la Francia non lo è per loro. “I tifosi neozelandesi possono essere un po’ simpatici”, ha aggiunto l’allenatore. Ci sediamo e non facciamo rumore. “I francesi sono in piena energia e cantano”, ha detto, prevedendo un’atmosfera “vivace” ​​in questa partita di apertura.”Forse è questo che ha di speciale la Francia: la loro passione e il loro entusiasmo. È anche il modo in cui giocano. Ecco perché questa Coppa del Mondo sarà senza dubbio molto diversa dagli altri tornei”.

READ  Mikel Arteta sta riformulando i suoi giocatori

Dopo di lui, il centro David Havili ha preso l’esempio dell’UFC Paris per sostenere il punto: “Il pubblico qui è diverso. All’UFC era enorme. I fan erano rumorosi, applaudivano, cantavano. È lo stesso tipo di atmosfera qui rugby ed è fantastico sperimentarlo.”

Questo entusiasmo è presente anche in Uruguay, dove il rugby è chiaramente in ritardo rispetto al calcio. “Per noi è un piacere poter debuttare con la squadra locale”, sottolinea Guillermo Pujadas. Lontano dalla folla e dal rumore, è fonte di motivazione. Non essendo abituato a giocare con tanta gente , ci fa arrabbiare, sporgere il petto e dare di più.

Articoli più importanti