Giugno 20, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Live – Guerra in Ucraina: il Paese “potrebbe entrare a far parte dell’Unione Europea nel 2030”, stima Charles Michel

Live – Guerra in Ucraina: il Paese “potrebbe entrare a far parte dell’Unione Europea nel 2030”, stima Charles Michel

Oggi

Il primo viaggio di Putin all’estero

Secondo l’annuncio delle autorità, l’arrivo del presidente russo in Kirghizistan è previsto per la metà di ottobre. “Su invito del presidente del Kirghizistan Sadyr Japarov, il presidente della Federazione Russa Vladimir Putin si recherà in visita ufficiale nel Paese il 12 ottobre”, ha riferito l’agenzia di stampa ufficiale kirghisa Kabar, citando un funzionario dell’amministrazione presidenziale kirghisa. Repubblica. Questo paese è alleato di Mosca.

Questa sarà la prima visita all’estero di Vladimir Putin da quando la Corte penale internazionale ha emesso un mandato di arresto contro di lui.

Prima stima

Secondo i calcoli interni di Bruxelles, l’Ucraina riceverà 186 miliardi di dollari in sette anni quando aderirà all’UE, il che trasformerebbe per la prima volta “diversi” attuali Stati membri in contribuenti netti.

Il modello, il primo uscito da Bruxelles riguardo alla possibile adesione di nove nuovi Stati membri, è stato consultato Financial TimesViene implementato con un’unione allargata che comprende Ucraina, Moldavia, Georgia e sei paesi dei Balcani occidentali. Il totale finanziario per questa aggiunta
Arriverà a 256,8 miliardi di euro. Le conseguenze per gli attuali Stati membri includeranno una riduzione dei sussidi agricoli di circa un quinto.

L’Ucraina entrerà nell’Unione Europea entro il 2030?

Il presidente del Consiglio europeo ha dichiarato di sostenere l’adesione dell’Ucraina entro il 2030. In un’intervista al quotidiano tedesco donnaIl segreto di Charles Michel è che ha invitato l’Unione europea ad accelerare i “processi decisionali”. “L’Ucraina può entrare a far parte dell’Unione Europea nel 2030 se entrambe le parti faranno i loro compiti”, ha affermato, sottolineando che né l’Ucraina né qualsiasi altro paese candidato riceverà alcun privilegio speciale.

READ  Gli Stati Uniti “continueranno” a rilasciare aiuti umanitari a Gaza nonostante gli incidenti mortali

Un giornalista è stato condannato a otto anni di carcere

Mercoledì un tribunale russo ha annunciato che la giornalista Marina Ovsyannikova, famosa per aver sfidato Vladimir Putin alla televisione di stato, è stata condannata in un altro caso a otto anni e mezzo di prigione in contumacia per aver criticato l’esercito.

La giornalista, fuggita dalla Russia un anno fa, è stata processata per “diffusione di false informazioni” sulle forze armate russe ed è già stata multata per crimini simili nell’agosto 2022. Secondo un rapporto della RIA Novosti, questa volta è stata condannata per dimostrando. Solo l’anno scorso con un segnale contro l’attacco russo in Ucraina.

Test della dimensione naturale in Russia

La Russia testerà i suoi sistemi di emergenza su tutto il suo territorio. Per la prima volta dal 2020, le sirene suoneranno nel Paese alle 10:43 ora locale, interrompendo le trasmissioni televisive per avvisare le persone di un pericolo imminente.

Secondo Reuters, i test fanno parte di una nuova iniziativa che richiede alle autorità di condurre questi test due volte l’anno, a partire dal 1° settembre. Per coincidenza, proprio lo stesso giorno gli Stati Uniti effettueranno un test su larga scala dei loro sistemi di allarme, tramite telefoni cellulari e stazioni televisive e radiofoniche americane.

Aggiornamento sulla situazione

Sono le 8:30 ed è l’occasione per ripercorrere i momenti salienti delle ultime 24 ore.

internazionale

Mosca avverte i tentativi ucraini

La Russia ha dichiarato di aver abbattuto 31 droni ucraini sul suo territorio e di aver respinto il tentativo di sbarco di Kiev nella penisola di Crimea annessa. Il ministero ha dichiarato su Telegram: “I sistemi di difesa aerea che operano sui territori delle regioni di Belgorod, Bryansk e Kursk hanno intercettato e distrutto 31 droni ucraini”, senza indicare possibili vittime o danni.

READ  Boris Johnson fotografato una bière à la main en plein confinamento?

Riguardo al tentativo di sbarco sulla penisola, annessa illegalmente da Mosca nel 2014, il ministero ha affermato che “le azioni di un aereo appartenente alle forze aerospaziali russe hanno messo fine al tentativo di penetrare nel territorio della penisola di Crimea da parte di un gruppo di sbarchi di le forze armate ucraine”. Secondo lui, questi soldati si stavano dirigendo verso Capo Tarkhankut, a nord-ovest della penisola, a bordo di un “motoscafo militare e tre moto d’acqua”.

L’Europa è dipendente dal gas russo

Nonostante la guerra in Ucraina, l’Unione Europea ha aumentato gli acquisti di gas liquefatto russo. Investendo nei terminal portuali, lo scorso anno gli europei hanno aumentato del 70% i loro acquisti di gas naturale liquefatto, di cui oltre il 40% proviene dagli Stati Uniti. Sono aumentate anche le importazioni di gas naturale liquefatto russo, soprattutto attraverso Total Energy, che ha investito molto in Siberia, dove il gas non è soggetto ad alcuna sanzione o restrizione. Gli europei, dipendenti dai combustibili fossili e stressati dall’avvicinarsi dell’inverno, possono trovare fornitori alternativi, ma ci vorrà molto tempo in un mercato ristretto.

Qual è il futuro degli aiuti americani?

Mentre “il tempo è contro di noi”, la Casa Bianca continua a premere sul panorama politico nazionale. Martedì, in una conferenza stampa, il portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale John Kirby ha parlato della necessità di sostenere le forze armate ucraine con l’avvicinarsi dell’inverno. Ha stimato che gli aiuti statunitensi potrebbero durare “per alcuni mesi” se il Congresso non voterà a favore di nuovi finanziamenti.

Il Pentagono ha acconsentito sollecitando il Congresso a garantire la continuità degli aiuti statunitensi. Il Congresso degli Stati Uniti, composto dal Senato attualmente a maggioranza democratica e dalla Camera dei Rappresentanti, ha circa un mese e mezzo per adottare un bilancio annuale, che dovrebbe includere una nuova busta per finanziare il sostegno militare e umanitario all’Ucraina.

READ  Mosca gioca la carta nucleare e Kiev fomenta il conflitto nello “stallo”

Biden vuole rassicurare la comunità internazionale

Il presidente degli Stati Uniti sta lavorando per rassicurare gli alleati americani sulla sostenibilità del sostegno americano all’Ucraina, che dipende dall’esito delle discussioni sul bilancio, a dir poco confuse. Durante una teleconferenza ha sottolineato di rimanere “ottimista riguardo al continuo sostegno bipartisan ad entrambe le camere del Congresso americano a Kiev, secondo il portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale John Kirby.

Una fonte diplomatica francese ha detto: “La telefonata è avvenuta molto rapidamente” e ha aggiunto che Catherine Colonna “ha riaffermato la fermezza dell’impegno francese nei confronti degli ucraini”. “Questo era il tono generale dello scambio”, ha detto questa fonte.

Benvenuto

Buongiorno e benvenuti a questa diretta dedicata alle notizie di guerra in Ucraina. Trovate le informazioni più recenti sul conflitto qui.