Dicembre 1, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

L’inaspettata reazione di Javier Tebas alla sconfitta dei club spagnoli in C1

Martedì e mercoledì sera, la quinta giornata di Champions League ha emesso il primo verdetto: tre dei quattro club spagnoli che partecipano ai più grandi campionati europei non raggiungeranno la fase a eliminazione diretta. Esci da Siviglia, Barcellona e Atlético. Solo il Real Madrid, il campione in carica, raggiungerà la fase finale. Con Betis e Real Sociedad attualmente in testa al loro girone in Europa League, e il Villarreal che si è già assicurato un posto nel prossimo turno della conferenza di Europa League, il presidente della Liga Javier Tebas ha reagito in colonna Marca. Secondo lui, non c’è nulla di cui preoccuparsi.

Quali sono le prospettive per questo annuncio?

“Sei mesi fa avevamo due giocatori in semifinale di Champions League, e in sei mesi non siamo passati dall’essere il miglior campionato a uno disastroso, tutt’altro. È ovviamente una delusione. Ma quando bisogna analizzare la situazione, bisogna rivedere la storia. Se ci succede cinque anni di fila… rimaniamo in campagna con due semifinaliste (Real Madrid, Villarreal, ndr), il Pallone d’Oro (Benzema ), il Golden Boy (Javi) .. non siamo cambiati molto. Negli ultimi anni. Nel 21° secolo, il campionato spagnolo ha vinto 34 titoli, la Premier League inglese 13, il campionato francese nessuno, la Bundesliga tedesca tre o quattro. Nelle ultime dieci stagioni, il 60% dei titoli europei è stato spagnolo. Non preoccuparti”, Tempera l’allenatore di calcio spagnolo.

READ  Haaland coincé au milieu d'une bataille terribile dans son clan !