Settembre 24, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

L’improbabile Peugeot 307cc fu reclutata per la guerra in Ucraina

Nella guerra tra Ucraina e Russia dalla fine dello scorso febbraio, i mezzi applicati non sono stati gli stessi da entrambe le parti. Prima dello scoppio del conflitto, la Russia poteva contare su un budget per la difesa cinque volte superiore a quello dell’Ucraina. Le condanne internazionali dell’aggressione russa in territorio ucraino, unite a una significativa assistenza militare da parte degli Stati Uniti e dell’Unione Europea all’Ucraina, consentono comunque al secondo paese più grande del continente europeo di combattere i russi. Ma su entrambi i lati del fronte, i militari devono ora fare i conti con risorse sempre più limitate mentre il conflitto continua. Mentre l’esercito russo sta riabilitando vecchi veicoli per compensare le pesanti perdite di nuove attrezzature, i soldati ucraini usano anche veicoli con caratteristiche a volte sorprendenti.

La Peugeot 307cc è un’auto decappottabile pacifica commercializzata tra il 2003 e il 2008

Inserito da Maen Evgenij Mallolitka Su Instagram, che si descrive come un fotografo freelance con sede in Ucraina, la foto sotto non mostra i SUV e altri veicoli blindati che si trovano comunemente in queste scene di guerra. È davvero Peugeot 307ccQuesta silenziosa decappottabile è stata commercializzata tra il 2003 e il 2008 dal marchio Lion. Invece dei silenziosi e pelosi viaggi su strada nel vento immaginati dai suoi progettisti, la macchina si ritrova trasformata in un vero veicolo da guerra. Notiamo una faccia anteriore protetta da una scocca metallica realizzata su misura, un telaio completamente smontato – fatta eccezione per il cofano – e un hardtop retrattile che ora funge da base per la mitragliatrice di un soldato montata in piedi sui sedili posteriori. L’altezza da terra sembra essere un po’ alta per ovvi motivi pratici. Anche i registi post-apocalittici più creativi non avevano mai pensato a una macchina del genere!

READ  L'amministratore delegato di Telecom Italia costretto a dimettersi

Veicolo civile riabilitato?

Probabilmente un veicolo civile catturato dalle forze armate ucraine, non potendo contare su mezzi più idonei dopo quasi sei mesi di guerra contro la Russia. Ma ci chiediamo ancora se non ci siano opzioni migliori possibili all’interno del parcheggio locale. Forse una tale configurazione lo rende più pratico per un soldato armato permanente? Ad ogni modo, ecco la Peugeot Coupe Cabriolet che si ritrova a competere con la Toyota Hilux e altre Isuzu D-Max che vediamo spesso nei conflitti armati in giro per il mondo…