Ottobre 6, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Potere d’acquisto: questo è quanto manca ai francesi per una vita dignitosa, secondo uno studio

Il potere d’acquisto dei francesi continua a diminuire. Uno studio ha rivelato ogni mese il livello della loro mancanza finanziaria di una vita dignitosa. Sentenza unanime! Questi ultimi mesi hanno messo alla prova il potere d’acquisto dei francesi. Con l’inflazione che continua a devastare e i prezzi che continuano a salire in quasi tutti i settori, Molte persone temono per il loro futuro. Come fa notare Le Figaro, la maggior parte dei francesi è già consapevole di doversi limitare. E quello a livello di acquisti per far fronte alle spese necessarie. In effetti, quasi una persona su dieci afferma di avere file con restrizioni Spese inutili Oppure presta molta attenzione al prezzo dei prodotti che consumi per questo L’incontro è finito… Ho controllato lo studio Cosa manca finanziariamente ai francesi? Per vivere una vita decente ogni mese.

I francesi si lamentano del potere d’acquisto

I francesi hanno un quadro pessimista. Il 66%, infatti, è convinto, allo stato attuale delle cose, che il proprio potere d’acquisto sarà messo alla prova inevitabile nei dodici mesi successivi. Resta da stimare che il 53% delle persone ritiene che la propria qualità di vita si stia progressivamente deteriorando. per questa ragione, Il 59% di loro ha dovuto ridurre le proprie spese quotidiane. Secondo l’ultima misura del potere d’acquisto di Cofidis e CSA Research, le spese non essenziali sono le prime ad essere limitate. Questa osservazione non sorprende nessuno e la maggior parte dei lettori potrà confermarla. Sembra che manchi qualcosa di divertente o di acquisti inutili In questo momento di inflazione.

Secondo i responsabili di questo studio, le famiglie francesi sono considerate carenti nel mezzo 510 euro mensile per una vita dignitosa. Questo denaro non manca in tutto ciò che è per l’intrattenimento, gli acquisti non necessari o l’intrattenimento. ma piuttosto per le spese necessarie alla vita quotidiana. « Se avessero questa cifra, i francesi non sopporterebbero gli acquisti di “piacere”, ma la userebbero soprattutto per le spese di base come il cibo (53%) o l’energia (29%). ”, descrive lo studio Uno studio condotto con la partecipazione di circa 1000 persone, che di conseguenza rappresentano la popolazione francese.

READ  Iliad voit son bénéfice bondir de plus 50% avec ses nouveaux abonnés - 22/03/2022 alle 10:28

I francesi avranno bisogno di ulteriori 510 euro

Quindi, come spiegato sopra, secondo l’ultimo barometro di ricerca Cofidis CSA, i francesi perdono 510 euro al mese. E quello, per vivere bene e con calma con l’avvicinarsi della fine del mese. Questa cifra è un vero record: rappresenta 43 euro in più rispetto allo scorso anno. In effetti, quest’anno non è il primo anno in cui la fine del mese è dura per i francesi. Tuttavia, con aumento di prezzomassiccia inflazione e molte altre difficoltà, Molte famiglie preoccupate orae molto più di prima.

Questo surplus di reddito coprirà specificamente le spese alimentari (53%), ma anche le spese energetiche (29%). Questi due settori, infatti, come fa notare Le Figaro, sono stati duramente colpiti dal rialzo dei prezzi osservato da inizio anno. I risultati di questo sondaggio appaiono come Molto preoccupante per il governo Così fanno i francesi… e per una buona ragione, rivelano che i francesi si stanno scomunicando per questo provvedere ai loro bisogni primari. cibo e riscaldamento. Due cose che non possono essere trascurate e quindi non dovrebbe succedere nessuno. Occorre infatti attendere l’ingresso di cibo ed energia per il tempo libero. E al momento, a causa dell’inflazione, non c’è posto per l’intrattenimento nella vita dei francesi al momento.

Potere d’acquisto: la preoccupazione numero uno

Per questi vari motivi, I francesi temono per il loro potere d’acquisto. Quest’ultima, infatti, prima della salute (34%) e dell’ambiente (27%), è diventata la principale preoccupazione della maggioranza dei francesi (54%). Questo è uno dei risultati del contesto generale, che risulta essere un fattore Particolarmente preoccupante Per le famiglie più umili.

Sembra che le paure e le paure della popolazione francese siano pienamente giustificate. Più del 68% di loro, infatti, ritiene che il proprio potere d’acquisto si sia deteriorato. Non solo quest’anno, ma negli ultimi dieci anni. È andato, Quest’anno non cambia affatto la situazione. Dal momento che la situazione non tende a migliorare, anzi. Di conseguenza, il pessimismo diventa la norma nella vita dei francesi. Quindi, ogni scusa è buona per lamentarsi. Anche quando il governo sta cercando di estendere un polo fornendo aiuti. aiuto grazie Legge sul potere d’acquistoAdottato quest’estate.

READ  Le Smic va augmenter d'environ 25 euro par mois “dès l'été prochain”

« Il pessimismo dei francesi di fronte alla gravità della situazione si fa sentire in diversi modi: rimandano i progetti, si limitano agli acquisti quotidiani, cercano di trovare soluzioni per mitigare l’impatto dell’inflazione. ”, conferma Mathieu Escarbet, Direttore Marketing di Cofidis France.

Consigli per recuperare 510 euro

raggiungere Rimborso 500 euro al mese Certamente non facile. Tuttavia, con i giusti consigli, è ancora possibile lottare per il potere d’acquisto. Infatti, a volte può capitare, soprattutto in questo periodo di inflazione, In esaurimento a fine mese. a alcune soluzioni Per questa mancanza di denaro potrebbe giacere davanti ai tuoi occhi. Devi solo conoscere i diversi suggerimenti che potrebbero permetterti di ottenere parte o tutto il rimborso.

alcune soluzioni Potrebbe usare la loro casa o la loro auto per il loro potere d’acquisto. Oppure vendi oggetti che non vengono più utilizzati. Puoi anche decidere di cucinare invece di ordinare da asporto. Alcune attività a pagamento come i sondaggi possono comunque portare dei soldi. Inoltre, nei supermercati, il governo ha assicurato che alcuni prodotti rimangano economici. Si consiglia quindi di fare acquisti nelle sezioni delle offerte promozionali. Cerca di ridurre gli acquisti di prodotti che puoi prendere in prestito. È come libri, gadget o altre cose. Per aiutare con il tuo potere d’acquisto, considera di andare in scuole di parrucchieri per ottenere i tuoi tagli, invece di un salone. In effetti, ci sono molte altre soluzioni come questa che possono permetterti di farlo Risparmiare soldie altri Rimborso 510 euro.