Giugno 13, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

L’abbiamo testato con Pura 70 Ultra

L’abbiamo testato con Pura 70 Ultra

I dispositivi Huawei sono noti per la loro qualità e prestazioni. Tuttavia, l’assenza dei servizi Google può rappresentare un vero grattacapo per gli utenti. Daremo uno sguardo al case dell’Huawei Pura 70 e presenteremo le diverse opzioni per l’installazione di applicazioni e giochi.

Fonte: Frandroid

Huawei Pura 70 Ultra, come altri dispositivi del brand, è privato dei servizi Google a causa delle restrizioni imposte a Huawei. Ciò comporta sfide, soprattutto per quanto riguarda l’installazione e la sicurezza delle applicazioni. Tuttavia, sarebbe un peccato rifiutare questi dispositivi. Abbiamo esplorato le diverse soluzioni disponibili per ottenere il massimo da questo smartphone.

Le sfide legate alla mancanza dei servizi Google

Cosa cambia? L’assenza dei servizi Google rende difficile trovare app e giochi, poiché la maggior parte di questi contenuti si concentra sul Play Store. Sul Play Store sono disponibili più di 3 milioni di app.

Inoltre, ci sono anche domande sulla sicurezza quando si cercano alternative. Devi essere più vigile, soprattutto con metodi meno tradizionali di installazione delle applicazioni. Personalmente utilizzo raramente questo metodo perché non mi sento a mio agio con i rischi che comporta.

Installa l’APK

L’installazione di app tramite file APK (pacchetto Android) è un metodo popolare ma rischioso. Implica il download di file APK da varie fonti sul web.

Tuttavia, non tutte le fonti sono affidabili. È necessario assicurarsi che il file APK provenga dal sito ufficiale dell’editore per evitare malware. Sebbene questo metodo sia conveniente, espone il dispositivo a gravi minacce alla sicurezza. Quindi è necessaria cautela.

Ricerca di petali

Petal Search, preinstallato su Huawei Pura 70, fornisce una soluzione conveniente per trovare file APK. Consente la ricerca di app su più fonti, incluso APK. Tuttavia, questo metodo non è privo di rischi.

READ  Hideo Kojima e altri designer giapponesi discutono delle loro ambizioni per il 2022
Petal Search è un motore di ricerca // Fonte: Frandroid

La diversità delle fonti può includere siti meno sicuri, il che aumenta le possibilità di installare applicazioni compromesse. Nonostante queste limitazioni, Petal Search rimane un’opzione praticabile per chi cerca una varietà di applicazioni.

Galleria delle app Huawei

Huawei AppGallery è lo store ufficiale per il download delle app di Huawei. Offre una vasta gamma di applicazioni, spesso fornite direttamente dagli editori.

Questo metodo è più sicuro dei due metodi precedenti, perché le app vengono verificate da Huawei prima di essere pubblicate. Tuttavia, non tutte le app sono disponibili in AppGallery e alcune app potrebbero non essere aggiornate.

G-Box

GBox si distingue come una soluzione innovativa per installare i servizi Google su Huawei Pura 70. Disponibile direttamente da AppGallery, GBox utilizza un ambiente virtuale per consentire l’installazione e l’utilizzo delle app Google. Esistono altre applicazioni simili, come FaroBasato su MicrogTutte queste soluzioni utilizzano contenitori per eseguire le applicazioni.

Fonte: Frandroid

Questo metodo consuma un po’ più di energia, ma fornisce un’esperienza utente fluida e senza interruzioni. Le app funzionano senza problemi e le notifiche e la sincronizzazione rimangono attive. Ciò rende GBox una scelta semplice per coloro che si affidano ai servizi Google.

Gbox // Fonte: Frandroid

Attenzione però, il funzionamento di GBox rimane piuttosto misterioso e sconsigliamo di utilizzare questo metodo per installare applicazioni sensibili come quelle bancarie.

Negozio Aurora

Negozio Aurora È un’alternativa open source all’accesso alle app dal Google Play Store. Questo client non ufficiale ti consente di scaricare applicazioni Direttamente dal Play Store Evitando i tracker e con la possibilità della modalità di navigazione in incognito.

Fonte: Frandroid

A differenza di altri metodi, Aurora Store si distingue per il progetto open source e l’impegno per la trasparenza e la sicurezza. Questa è un’opzione ideale per chi cerca un’esperienza utente più sicura senza i servizi Google. Abbiamo potuto testarlo, è molto efficace e c’è anche la gestione degli aggiornamenti.

READ  AMD conferma che il problema di temperatura della Radeon RX 7900 XTX è legato alla soluzione termica delle schede
Aurora Store // Fonte: Frandroid

Aurora Store resta comunque una soluzione relativamente tecnica, soprattutto in fase di installazione con l’installatore prescelto. Ciò che apprezziamo davvero è la modalità anonima.

Aurora Store // Fonte: Frandroid

Molteplici alternative

Oltre alle soluzioni citate, esistono numerosi altri app store alternativi per gli utenti Huawei. Tra questi, Amazon AppStore, Tencent Appstore, QuooApp e TapTap offrono una varietà di opzioni. Queste piattaforme possono fornire app e giochi popolari, anche se la sicurezza e l’affidabilità variano.

L’assenza dei servizi Google è uno svantaggio, ma non inevitabile

L’assenza di servizi Google sui dispositivi Huawei può essere uno svantaggio. Ma questo non è inevitabile, esistono soluzioni per superare questo problema e utilizzare normalmente il dispositivo.

Alternative come installazione APK, Petal Search, AppGallery, GBox e il nuovissimo metodo Aurora Store forniscono soluzioni. Tuttavia, come capirai, è necessaria una maggiore vigilanza per mantenere al sicuro il dispositivo e soprattutto i tuoi dati.


Vuoi trovare i migliori articoli di Frandroid su Google News? Puoi seguire Frandroid su Google News Con un clic.