Giugno 18, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

La startup francese Mistral AI ha raccolto 600 milioni di euro

La startup francese Mistral AI ha raccolto 600 milioni di euro

A un anno dalla sua creazione, la società specializzata nello sviluppo di grandi modelli linguistici ha un valore di circa 6 miliardi di euro.

Solo un anno fa, tre giovani imprenditori prodigi dell’intelligenza artificiale, Timothée Lacroix, Guillaume Lampel e Arthur Mensch, hanno co-fondato la startup AI Mistral per sviluppare modelli linguistici per le aziende. La loro ambizione? Competi con concorrenti statunitensi come OpenAI o Anthropic a livello globale.

Nel primo anniversario della sua fondazione, la società francese ha annunciato una nuova raccolta fondi da 600 milioni di euro, sei mesi dopo aver raccolto 385 milioni di euro. Tra questi due round di finanziamento, il valore del blocco francese è quasi triplicato arrivando a quasi 6 miliardi di euro. In dodici mesi il suo finanziamento ha raggiunto il miliardo di euro.

Questo nuovo round di finanziamento è stato guidato da General Catalyst, che aveva già partecipato alla precedente campagna di raccolta fondi, con Lightspeed, Andreessen Horowitz e circa una dozzina di altri fondi di rischio. “Sono felice di vedere investitori nuovi ed esistenti rinnovare la loro fiducia nella nostra attività e fornire nuovo supporto per il suo sviluppo“, ha affermato Arthur Mensch, CEO di Mistral AI. I tre fondatori mantengono il controllo della loro azienda.

L’azienda continua sulla sua strada veloce. Dopo il lancio del primo prodotto la scorsa estate, il modello open source Mistral7B, è stato seguito dal lancio dei modelli open (MistralX7B, Mistral 8x7B), e poi del Mistral Large, che vanta prestazioni vicine al GPT-4 a un costo molto inferiore. Dal chatbot Le Chat e, più recentemente, da Codestral, specializzato in codici informatici.

READ  Wall Street finit en très nette baisse, la casa dei rendements préoccupe - 09/05/2022 alle 22:48

La qualità dei suoi modelli gli consente di siglare accordi di distribuzione con i più grandi attori globali, come AWS, Google Cloud, o lo scorso febbraio con la piattaforma Azure di Microsoft.