Gennaio 20, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

La Nigeria considera il divieto di viaggio nel Regno Unito “discriminatorio”

Sotto processo la decisione del Regno Unito di inserire la Nigeria nella lista rossa dei paesi a cui viene negato l’ingresso ai viaggiatori per impedire la diffusione della variante Omicron “discriminatorio” e “sleale” da Abuja. Questa decisione è ingiusta, ingiusta, punitiva, indifendibile e discriminatoria. Non per scienza o anche per buon senso”.Lo ha detto ai giornalisti il ​​ministro dell’Informazione nigeriano Lai Muhammad.

Il governo britannico ha aggiunto il paese più popoloso dell’Africa alla lista, che attualmente comprende dieci nazioni africane, dopo la notizia della scorsa settimana che una variante di Omicron era stata trovata in Nigeria. Il Regno Unito ha finora rilevato circa 160 casi della variante Omicron. Ma le autorità affermano che la stragrande maggioranza dei casi ha chiari collegamenti con i recenti viaggi in Sudafrica e Nigeria.

Leggi anche Nigeria, Ghana rilevano primi casi di variante Omicron

Così, da lunedì, ai viaggiatori dalla Nigeria è stato vietato l’ingresso nel Regno Unito, ad eccezione dei cittadini e dei residenti che dovranno osservare a proprie spese una quarantena di dieci giorni in hotel.

“Speriamo sinceramente che il governo britannico riconsideri la decisione di inserire la Nigeria nella lista rossa e la rescinda immediatamente”.Il ministro nigeriano ha aggiunto. Ha anche affermato che i paesi sviluppati faranno di meglio per garantire che i paesi in via di sviluppo come la Nigeria abbiano accesso ai vaccini piuttosto che imporre restrizioni di viaggio.

in una quarantina di paesi

Il Canada ha anche bandito i viaggiatori provenienti da Egitto, Nigeria e Malawi per paura della diffusione della nuova specie. Omicron è stato ora confermato in una quarantina di paesi in tutto il mondo, dopo essere stato scoperto per la prima volta dal Sudafrica.

READ  📰 Techno-Science.net vi augura un Felice Anno Nuovo 2022!

Alla fine di novembre, un team di ricercatori sudafricani ha annunciato di aver scoperto un nuovo tipo di Covid-19, chiamato Omicron. La reazione è stata immediata: molti Paesi hanno chiuso le frontiere, bandendo il Sudafrica dal mondo in poche ore.

Leggi anche Questo articolo è riservato ai nostri abbonati Variante Omicron: il Sudafrica si considera ‘ingiustamente discriminato’

Lunedì il presidente sudafricano Cyril Ramaphosa e il senegalese Macky Sall hanno denunciato l’atteggiamento dei paesi ricchi nei confronti del Sudafrica dopo la scoperta della specie Omicron. “Isolare un Paese che ha predisposto una nuova variante e ha dimostrato trasparenza non è solo discriminatorio, ma anche controproducente, in quanto incoraggia gli altri” Nel suo discorso di apertura al Forum internazionale di Dakar sulla pace e la sicurezza in Africa, Macky Sall ha affermato: Mancanza di trasparenza.

Per non perderti nulla delle notizie africane, iscriviti alla newsletter di mondo africano da questo collegamento. Ogni sabato alle 6 trovi una settimana di attualità e discussioni trattate dalla redazione di “Monde Afrique”.

Il mondo con AFP