Giugno 18, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

La Meloni risponde ai critici che lo accusano di incarnare una “cultura patriarcale”.

La Meloni risponde ai critici che lo accusano di incarnare una “cultura patriarcale”.

Simona Granati – Corbis / Corbis tramite Getty Images ROMA, ITALIA – 14 NOVEMBRE: Il primo ministro italiano Giorgia Meloni attende il primo ministro della Repubblica di Slovenia Robert Gollop nel cortile di Palazzo Sigi il 14 novembre 2023 a Roma, Italia. (Foto di Simona Granati – Corbis/Corbis via Getty Images)

Simona Granati – Corbis / Corbis tramite Getty Images

Femminicidio in Italia: la Meloni risponde ai critici che lo accusano di “incarnare una cultura patriarcale”

Italia – Non parlate alla Meloni di femminismo… ma non parlategli nemmeno di patriarcato. L’83esimo anniversario dell’omicidio della giovane Giulia Sechetin ha commosso il Paese per settimane, con proteste previste in tutto il Paese questa settimana. Il primo ministro di estrema destra Giorgia Meloni è un oggetto sociale che mette il partito post-fascista Fratelli d’Italia in una posizione scottante.

Un fascista “Dio, famiglia, patria” Scelta dalla conduttrice italiana Lili Gruber, si è chiesta se non stesse sviluppando uno schema. Cultura patriarcale “. Sul set del suo spettacolo Otto e mezzoL’ex deputato democratico è stato particolarmente critico nei confronti del pubblico, che supera il milione di spettatori ogni sera.

« Non possiamo negare che in Italia esiste una forte cultura patriarcale e che la destra al potere non si oppone realmente ad essa. “, ha commentato prima di interrogare il suo interlocutore:” Per la prima volta abbiamo un Primo Ministro donna che insiste per essere chiamato “Primo Ministro”, il che per me è un mistero di fede, ma è l’incarnazione di una cultura patriarcale di destra. »

READ  Data e ora della partita (Mondiali U20)

Risposta di Georgia Meloni, che si descrive come a “Donna, Madre e Cristiana”, non tardò ad arrivare. Sui suoi account social ha pubblicato una foto scattata qualche anno fa, in cui posava con la figlia appena nata, sua madre e sua nonna.

« Una strana nuova tesi sostenuta da Lily Gruber nel suo programma di ieri sera è che io sono una manifestazione di una cultura patriarcale. Come puoi vedere chiaramente in questa foto che rappresenta quattro generazioni di “cultura patriarcale” nella mia famigliaGiorgia Meloni accusa scherzosamente Lily Gruber di aver orchestrato il femminicidio di Giulia Sechetin.

« Il diritto al pensiero indipendente e critico è sempre ben tutelato”

Il capo del governo è stato sostenuto da diversi ministri, tra cui il cognato Francesco Lolloprigida, che ha salutato il presidente del Consiglio a Radio 1. “Soffitto lontano”.

Un argomento con i limiti di Georgia Meloney è che non ha mai parlato di essere eletta “La vittoria delle donne”. Vittoria Baldino, vicepresidente del Movimento Cinque Stelle in Assemblea, non manca di ricordare che Giorgia Meloni, invece, ha già invocato le donne. “Non metterti nella posizione di essere stuprata”, Ciò implica che le vittime siano in parte responsabili.

READ  Alstom dicroche un contact 156 milioni di diocesi in Italia

Penso alle donne come custodi dei figli, nelle parole del Primo Ministro che “danno un contributo indispensabile alla società” al servizio “della nazione”. Aggiunta Vittoria Baldino Corriere della Sera. “Penso ad una totale indifferenza verso qualsiasi discriminazione salariale ed economica tra donne e uomini. »

Questo fine settimana, l'”anti-Maloni” Elly Schlein, principale oppositrice del governo, ha spinto per rimettere sul tavolo una proposta democratica volta a istituire corsi di educazione emotiva nelle scuole. Verrà ascoltato? Giorgia Meloni ha promesso una campagna di sensibilizzazione a livello scolastico e ha ricordato che mercoledì al Senato sarà discusso il disegno di legge contro la violenza di genere.

Lily Gruber, dal canto suo, ha risposto a Georgia Meloni, ringraziandola per questo. attacco »L’individuo che vede Il desiderio di aprire un dialogo costruttivo con la stampa è un esercizio di democrazia insolita.”. E la conduttrice ha aggiunto: “Per il corretto funzionamento della democrazia, è sempre pericoloso che un primo ministro attacchi direttamente la stampa e i singoli giornalisti. Fortunatamente, il diritto al pensiero indipendente e critico è ancora ben tutelato dalla nostra Costituzione. »

Vedi altro Lay HuffPost :