Febbraio 26, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

La guerra tra Israele e Hamas: un bambino di dieci mesi è tenuto in ostaggio da Hamas

La guerra tra Israele e Hamas: un bambino di dieci mesi è tenuto in ostaggio da Hamas

pubblicato


Durata del video:
1 minuto

La guerra tra Israele e Hamas: un bambino di dieci mesi è tenuto in ostaggio da Hamas

Kefir Pebas ha solo dieci mesi. È il più giovane ostaggio di Hamas nella Striscia di Gaza. I suoi parenti hanno chiesto il suo rilascio martedì 28 novembre, durante una manifestazione a Tel Aviv, in Israele. – (Francia 2)

Un articolo che ha scritto

Francia 2 – C. Moran, V. Joffe

Televisori Francia

Kefir Pebas ha solo dieci mesi. È il più giovane ostaggio di Hamas nella Striscia di Gaza. I suoi parenti hanno chiesto il suo rilascio martedì 28 novembre, durante una manifestazione a Tel Aviv, in Israele.

Il più giovane ostaggio di Hamas nella Striscia di Gaza ha solo dieci mesi. Martedì 28 novembre, a Tel Aviv (Israele), i suoi parenti hanno chiesto il suo rilascio. Tra la folla l’incomprensione e il malcontento erano ancora forti. Kfir Bibas, suo fratello di quattro anni e i suoi genitori sono detenuti da più di sette settimane.

La tregua è stata prorogata fino a giovedì

Mentre la liberazione degli ostaggi è andata avanti per sei giorni, i parenti non hanno ricevuto alcuna notizia del neonato e della sua famiglia. “Hamas li ha presi e Hamas chiede che vengano restituiti adesso. Sono responsabili della loro salute e la loro libertà è direttamente nelle mani di Hamas”.ha detto il membro della famiglia Ofri Bibas Levy. Chi è vicino alla famiglia Bibas ha un ultimo barlume di speranza. La tregua tra Israele e Hamas è stata prorogata fino a giovedì, e con essa la possibilità di ulteriori operazioni di liberazione.

READ  In Bulgaria, almeno 46 morti in un incidente d'autobus