Ottobre 17, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

La Germania fa paura, servizio minimo ai Paesi Bassi, la Croazia resta in testa

A margine della quarta finale della Nations League di questa settimana, venerdì sera sono proseguite le qualificazioni ai Mondiali 2022. Nell’ambito della loro settima partita di qualificazione, la Germania, che aveva già ricevuto la sconfitta contro la Macedonia del Nord (1-2), ha ricevuto la Romania nel tentativo di mantenere il primo posto nel proprio girone. Nella difficoltà di questo incontro, Mannschaft ha ricevuto il gol del vantaggio grazie ad Hagi (1-0, 9). Ci sono voluti fino alla seconda metà per vedere Gnabry pareggiare (1-1, 52) e gli ultimi dieci minuti per vedere Muller, appena entrato, e salvare la sua famiglia (2-1, 81).

Cosa segue dopo questo annuncio

Grande successo per gli uomini di Flick, che hanno sei punti di vantaggio su Macedonia del Nord e Armenia. Nel Gruppo G, l’Olanda si è trasferita in Lettonia per mantenere il primo posto nel girone. Velocemente, Claassen ha permesso alla squadra arancione di capitalizzare tranquillamente la vittoria (1-0, 19). Con questo successo gli olandesi restano in testa, a due punti dalla Norvegia, che ha sospeso il pareggio in Turchia, terza classificata nel girone.

La Croazia è ancora in testa

Venerdì la Croazia, che ha raggiunto la finale della Coppa del Mondo 2018, ha avuto paura a Cipro. Dopo aver respinto il primo gol per fuorigioco di Kramaric (23), i croati hanno aperto le marcature grazie a Perisic nell’interrompere il gioco nel primo tempo (1-0, 45+2). Nella ripresa Modric ha sbagliato un rigore (54), ma ciò non ha impedito a Vatini di vincere e rimanere in testa al proprio girone, con una differenza reti, soprattutto grazie alle reti di Gvardiol e Levaga a fine gara ( 3). -0, 80 e 90 + 2). Vincitore dalla Slovacchia Grazie allo sfortunato gol di Skriniar (CSC, 24), la Russia è rimasta a pari punti con la Croazia.

READ  Matteo Peretti vince un match pazzesco contro Auger Aliassime nella Laver Cup

Infine, nel Gruppo E, che comprende con ampio margine il Belgio, il Galles ha segnato in Repubblica Ceca. Nonostante il gol di Ramsey (1-0, 36), Pesek ha pareggiato prima dell’intervallo (1-1, 38) prima che Ward restituisse il vantaggio ai cechi con un gol contro il suo campo (2-1, 49). Ma alla fine della partita, James ha permesso al Galles di tornare in vantaggio (2-2, 70). Nella lotta per il secondo posto nel salto, il gallese e la Repubblica Ceca sono indietro di otto punti, con la Repubblica Ceca che ha un leggero vantaggio nella differenza reti.

Classificazione dei gruppi in Europa

Qualifiche Risultati chiave

  • Germania Romania 2-1: Gnabry (52°), Müller (81°) / Hägi (9°)
  • Cipro 0-2 Croazia : Perisic (45e+2), Guardiola (80e)
  • Lettonia 0-1 Olanda : Klassen (19)
  • Repubblica Ceca – Galles 2-2: Pesek (38), Ward (49) / Ramsey (36), James (70)
  • Russia 1-0 Slovacchia: Skriniar (CSC, 24° posto)
  • Turchia 1-1 Norvegia: Akturkoglu (6) / Thorstedt (41)
  • Islanda Armenia 1-1: Johansson (77) / Hovhannisyan (35)