Aprile 17, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

La facoltà di scienze applicate vince tutti i campus UBC come premio “Grand Challenge” per Living Lab – Notizie

La facoltà di scienze applicate vince tutti i campus UBC come premio “Grand Challenge” per Living Lab – Notizie

I ricercatori della Facoltà di Scienze Applicate dell'UBC hanno vinto tutti e tre i premi all'UBC Il campus come laboratorio vivente “The Grand Challenge”.

La “Grande Sfida” del campus come laboratorio vivente richiedeva approcci approfonditi su come la Columbia Britannica e il Canada possano rispondere e adattarsi efficacemente all’emergenza climatica.

I tre beneficiari dei campus di Vancouver e Okanagan della UBC condivideranno un finanziamento di 600.000 dollari.

Al centro dell'iniziativa Campus as Living Laboratory (CLL) dell'UBC si trova un concetto trasformativo: sfruttare l'ambiente unico del campus come quadro collaborativo per ricercatori, studenti, personale e partner esterni.

Questo approccio consente la rapida esplorazione, sviluppo e test di idee innovative, con il campus che funge da piattaforma di test e dimostrazione per soluzioni di sostenibilità. Sottolinea l'integrazione della ricerca accademica, delle operazioni e dell'impegno della comunità e sostiene l'impegno dell'UBC per l'equità e l'inclusione.

immagine

Unire creatività ed eccellenza della ricerca per affrontare l’emergenza climatica

Il concorso di quest'anno, che ha attirato docenti e personale provenienti da più di 22 dipartimenti accademici e unità operative dell'UBC di Vancouver e dell'Okanagan, ha presentato una straordinaria gamma di proposte innovative, unendo creatività ed eccellenza della ricerca.

Con un finanziamento totale di 600.000 dollari, inclusi due premi di 250.000 dollari ai team del campus dell'UBC Vancouver e un premio di 100.000 dollari a un team del campus dell'UBC Okanagan, il concorso ha alzato il livello per lo sviluppo di idee di ricerca di grande impatto.

gestito da Centro per la sostenibilitàle proposte della Grand Challenge del CLL sono state sottoposte a un dettagliato processo di peer review da parte di docenti e personale e a valutazioni da parte dei comitati direttivi dell'UBC Vancouver e dell'Okanagan Campus Living Lab, che hanno preso le decisioni finali sul finanziamento.

READ  La scienza del morso del serpente

“La dedizione dei nostri ricercatori, del personale operativo del campus e delle nostre partnership interdisciplinari alla sostenibilità e all'innovazione si riflette chiaramente nei progetti presentati al campus come concorso Living Lab Grand Challenge. Non vediamo l'ora di vedere l'impatto dei progetti vincitori della Grand Challenge ”, ha affermato Rachel Fernandez, vicepresidente associato per la ricerca e l’innovazione: “Stiamo rafforzando la nostra risposta collettiva all’emergenza climatica”.

Tre progetti innovativi che rafforzano la leadership di UBC nella sostenibilità

I beneficiari della CLL Grand Challenge sono i seguenti:

Lui guarda avanti

La CLL Grand Challenge di quest'anno testimonia il potere dell'innovazione collaborativa e la ricerca dell'eccellenza nella ricerca presso l'UBC. L'importo dei finanziamenti e la qualità dei progetti selezionati quest'anno riflettono la costante dedizione dell'UBC ad essere in prima linea nell'affrontare le questioni critiche di sostenibilità e le sfide del cambiamento climatico.

“Siamo molto entusiasti dell’opportunità che questi progetti innovativi forniranno per far avanzare la ricerca e contribuire a soluzioni operative per l’azione climatica e la resilienza all’UBC e oltre”, ha affermato John Mitras, vicepresidente associato delle strutture dell’UBC.

Il Centro per la sostenibilità accoglie richieste da parte di docenti ed esperti operativi per esplorare futuri progetti e opportunità CLL, sia all'interno che all'esterno del contesto del concorso. Il concorso annuale per i fondi CLL riaprirà per le proposte di progetti nel settembre 2024.