Giugno 13, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Jiro.  Giro d’Italia – Mirco Maestri: “Il giorno più duro e più bello della mia vita”

Jiro. Giro d’Italia – Mirco Maestri: “Il giorno più duro e più bello della mia vita”

In questo dodicesimo passo Jirò, Giuliano Alafilippo Trovato in (Soutal Quick-Step). Mirko Maestri (Team Polti Kometa) è un perfetto compagno di fuga. Noi due, infatti, siamo partiti insieme a oltre 125 chilometri dall’arrivo e abbiamo lavorato insieme. Sfortunatamente per l’italiano, il francese è stato troppo forte e lo ha eliminato a 10 miglia dall’ultima salita della giornata. Mancato mantenimento Maestri Alla fine è stato raggiunto dagli inseguitori ed è riuscito ad ottenere solo il 9° posto.

Presenti Mirko Maestri e Julian Alaphilippe

“Mi sento come se avessi vinto…”

Nonostante tutto, il corridore 32enne conserva un bel ricordo di quella giornata. “È stato il giorno più duro e bello della mia vita. Alaphilippe con Sagan, un pilota che stimo molto. È stato bellissimo passare una giornata con lui. Sento di aver vinto, soprattutto perché era quasi impossibile. Oggi devo battere Julien”disse Maestri Alla fine, in questa dodicesima fase gli è stato conferito il titolo di abilità marziale.

“È fantastico fuggire con un campione come Alaphilippe che ammiro così tanto”Lui continua. “Lo ricorderò sempre. Avevamo deciso di non attaccarci a vicenda e di andare avanti insieme. Volevo vincere una tappa in cui avevamo fatto centro, anche se era difficile perché c’erano tanti corridori. Ho dato tutto quello che avevo, è stato è stata una giornata molto difficile e forse Alaphilip mi ha aiutato, incoraggiandomi ad andare avanti anche se non potevo seguirlo sull’ultimo muro perché era troppo difficile da battere.