Giugno 18, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Italia: Victor Osimhen non accetta il Napoli secondo Cristiano Giuntoli.

Italia: Victor Osimhen non accetta il Napoli secondo Cristiano Giuntoli.

L’attuale direttore sportivo del Napoli Giuntoli Cristiano è stato un giocatore chiave nella firma di Victor Osimhen nel 2020. Il tecnico azzurro ha tecnicamente scaricato l’attaccante nigeriano dal Lille al Napoli dopo la sconfitta contro il Liverpool.

La storia inizia nell’estate del 2020 quando Victor Osimhen fu preso di mira da Napoli e Liverpool. I Reds hanno già convinto l’attaccante nigeriano ad unirsi alla Premier League mentre Jurgen Klopp è stato suggerito per fare un’importante mossa di selezione. Victor Osimhen stava per offrire il suo contratto al Liverpool, molto apprezzato per il campionato inglese. Ma il coinvolgimento di Giuntoli Cristiano ha cambiato tutto.

In un’intervista a Tuttosport, Giandomenico Costi, amico del ds del Napoli, ha rivelato come il trasferimento abbia giovato agli azzurri. Giuntoli ha usato un metodo forte e tecnico per far cambiare idea a Cristiano Victor Osimhen. “La trattativa di Victor Osimhen è stata complicata per Cristiano Giuntoli, ma è stato il suo capolavoro assoluto”, ha esordito Giandomenico Costi.

“Io sono io [Osimhen] È stato rinchiuso in un albergo a Roma per tre giorni. Giuntoli Cristiano sapeva che il Liverpool era in Victor Osimhan. Jurgen Klopp ha già negoziato tutto. Ma Giuntoli Cristiano si è chiuso in albergo con Osimhen, che lo ha convinto ad accettare il Napoli. Giuntoli Cristiano era pieno di energia. Conosceva molto bene Victor e lo seguiva da vicino dallo Charleroi”, ha rivelato Giandomenico Costi a Tuttosport.

È così che Victor Osimhen ha firmato il Liverpool per il Napoli. Il suo arrivo è stato un vero successo per Guintoli Cristiano. In questa stagione, l’attaccante nigeriano ha segnato 23 gol in Serie A, con Capocannonier sempre più vicino al successo. Il nativo di Lagos ha già regalato al Napoli lo scudetto dopo 33 anni di assenza.

READ  Boris Johnson prevede di rimuovere le regole di blocco dell'Inghilterra nel grande gioco Covid-19-19