Maggio 25, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Ciclismo.  Giro d’Italia – Tao Geoghegan Hart, cade e si arrende: “Sono devastato”

Ciclismo. Giro d’Italia – Tao Geoghegan Hart, cade e si arrende: “Sono devastato”

Questo è il momento scioccante di questa undicesima fase Giro d’Italia ! Tao Geoghegan Hart (INEOS Grenadiers), 3° in Classifica Generale, a 4 secondi dalla Maglia Rosa Gerint ThomasIn una discesa resa insidiosa dalla pioggia, è caduto pesantemente in compagnia dei suoi compagni di squadra Gerint Thomas E Pavel Shivakovcosì come Primos Roglik (Jumbo-wisma) e Alessandro Covey (UAE Team Emirates). In un attimo, il sogno di vincere per la seconda volta Giro d’Italia volò via Il corridore britannico ha postato un messaggio sul suo account Cinguettio Per dare i suoi sentimenti dopo il suo abbandono. “Sono devastato dal fatto che il mio Giro stia finendo in questo modo. Grazie per i vostri messaggi e il vostro sostegno. Ero molto emozionato per il resto di questa gara e ho amato ogni minuto. A presto”. Dopo Remco Evenepol (passo rapido saudale) e Alexander Vlasov (BORA-hansgrohe), che è la terza opzione per abbandonare le strade Jirò In 3 passi. Speriamo che questa striscia nera finisca il prima possibile.

Thomas era rattristato dalla perdita di Tao Geoghegan Hart

Geraint Thomas, maglia rosa: “L’abbandono di Tavo è una grande perdita per noi”

Gerint Thomas Ha parlato delle ricadute e, in generale, degli effetti di questa undicesima fase sulla squadra Granatieri INEOS : “Pavel ha perso molto tempo, ma credo che i suoi infortuni non siano così gravi. D’altra parte, la perdita di Tao Geoghegan Hart è un vero duro colpo per la squadra. Era in ottima forma, sempre bravo in pubblico. E “sta recuperando bene. È una perdita enorme per noi. C’è stata un po’ di lotta per posizionarsi bene in discesa. Un corridore dell’UAE Team Emirates è caduto davanti a me e non ho potuto “evitarlo”. Fortunatamente per me, mi sono innamorato di lui. Questo mi ha permesso di non colpire duramente il terreno. Ma molti corridori sono scivolati, compresi i miei compagni di squadra e Primos Roglik. In realtà è il mio momento meno preferito nel ciclismo”.

READ  Domenica e lunedì il secondo turno delle elezioni comunali, con scontri tesi a Roma