Gennaio 24, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Influenza e bronchiolite…A parte il Covid, anche in Francia stanno scoppiando queste altre epidemie

Secondo l’ultimo rapporto settimanale di Public Health France, l’epidemia di influenza continua a diffondersi in Francia. Allo stesso tempo, la bronchiolite, che colpisce principalmente i bambini, non si attenua.

Non è solo covid. In Francia, infatti, stanno diventando sempre più frequenti altre malattie invernali. Influenza e bronchiolite…

La diffusione dell’influenza nei bambini

L’epidemia di influenza continua ad accelerare nel paese. La settimana di Natale è stata caratterizzata da un “continuo aumento degli indicatori di influenza, soprattutto nei bambini”, questo mercoledì 29 dicembre, Sainte-Public France. L’Ile-de-France è ora in una fase epidemica e quindi ti unisci ad essa Occitania, la prima area metropolitana a varcare questa soglia nella settimana precedente.

Leggi anche:
Influenza: l’Occitania diventa la prima regione ad entrare nella fase pre-pandemia

E la bronchiolite?

Avverte che il suo livello è ancora preoccupante LCI. Nell’ultima settimana, tutte le regioni sono rimaste colpite dall’epidemia, una situazione che persiste dall’inizio di novembre. Tuttavia, sembra esserci una leggera diminuzione che si verifica gradualmente. C’è stata una “riduzione delle visite al pronto soccorso” [et] Ricovero “La sanità pubblica francese conferma che, la scorsa settimana, 3.824 bambini sotto i due anni si sono recati al pronto soccorso con bronchiolite, una malattia molto comune e contagiosa che provoca tosse e difficoltà respiratorie, e un terzo di loro è stato ricoverato.

Leggi anche:
Influenza: forte aumento dei ricoveri tra gli under 15, Occitania ancora in rosso

Perché quest’anno abbiamo paura delle epidemie?

Lo scorso inverno, i gesti di confinamento e barriera contro il Covid hanno aiutato a prevenire tutti i virus, compresa l’influenza.

Sottolinea che i francesi sono stati meno contagiati del solito, e quindi sono meno vaccinati collettivamente, il che fa temere un’epidemia più forte quest’anno, così come per altre malattie come la gastroenterite. CNews.

READ  Imparare con YouTube #229: Scienticfiz, Lumni, L'Antiseche, Amazing Science...