Ottobre 18, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Il presidente catalano Carlos Puigdemont è apparso in Italia, rivendicando Madrid

Il leader separatista dei marine Carlos Puigdemont, soggetto a un mandato d’arresto europeo emesso dalla Spagna per la sua espulsione, è apparso in un tribunale in Sardegna lunedì 4 ottobre, dove ha cercato di impugnare un mandato d’arresto europeo emesso dalla Spagna. Visione per consegnarlo. È arrivato poco prima delle 11:00 (9:00 GMT) senza fare una dichiarazione alla Corte d’Appello. Carlos Puigdemont è stato elogiato da decine di combattenti per la libertà catalani e sardi”.Libertà! Libertà!Lo ha detto il giornalista dell’Afp.

Il processo è stato fissato per il 24 settembre dalla Corte d’Appello sarda, dopo che l’ex leader culturale era stato arrestato al suo arrivo ad Alghero, dove doveva partecipare ad una manifestazione culturale. Rilasciato il giorno successivo, l’accusatore spagnolo è tornato a Bruxelles, dove risiede, ma lunedì è tornato nella Big Island, nel sud Italia, per essere processato.

La decisione della Corte d’Appello deve essere confermata dai giudici italiani o deve essere assolto. “Durante l’indagine, è necessario determinare se può essere richiesto un mandato d’arresto europeo.“Il suo avvocato italiano, Agostinangelo Marras, ha spiegato all’Afp che il caso sarebbe stato esaminato da tre giudici della Corte d’appello, la cui decisione potrebbe essere impugnata in tribunale”.Per ora, l’argomento della consegna non sarà discusso.“, ha stimato.

Carlos Puigdemont, 58 anni, eurodeputato dal 2019, ha chiesto alla giustizia europea di revocare la sua immunità come eurodeputato per opporsi alla richiesta di estradizione della Spagna, ha detto venerdì il suo avvocato all’AFP. Il Parlamento europeo ha effettivamente perso la sua immunità il 9 marzo con un voto a maggioranza nei suoi confronti. La decisione è stata confermata dalla Corte di giustizia europea il 30 luglio. Tuttavia, la decisione del Parlamento europeo è soggetta a ricorso e la decisione finale sull’ammissibilità non è stata ancora resa dalla giustizia dell’UE. La strategia del leader catalano è quella di chiedere giustizia italiana per determinare se è in vigore un mandato d’arresto europeo o per evitare la questione dell’espulsione.

READ  Il Belgio vince, l'Italia ha il controllo e la Spagna vince in Svezia!

Puigdemont condanna il doppio discorso

Il reato di tradimento, accusato dalla Spagna, non compare nel diritto penale italiano, il che rende più complicata l’eventuale procedura di estradizione. Nei casi di estradizione, i tribunali italiani hanno 60 giorni per decidere, anche se questo può essere prorogato più volte.

All’inizio del periodo medievale tra Madrid e Barcellona in Occidente, Carlos Puigdemont fu arrestato in Italia ed eletto presidente della regione di Pere Aragonனs nel Partito Repubblicano di Catalogna (ERC) di sinistra moderata e separatista. La grazia concessa a giugno a nove leader separatisti incarcerati per i loro tentativi di secessione nel 2017 ha ripreso i colloqui con Madrid a settembre. Uno dei più seri oppositori di questa conversazione è stato proprio Carlos Puigdemont, presidente della Catalogna durante il tentativo di secessione unilaterale del 2017 e fuggito in Belgio per sfuggire al processo.

Nonostante il divieto di giustizia, il suo governo ha organizzato un referendum il 1 ottobre 2017.Conflitto con lo Stato“Non può”Dovrebbe essere evitato“, ha annunciato a settembre, prima che fosse formato, Junts per Catalunya (JxCat,”Insieme in Catalogna2), non ha deciso di annullare i colloqui con Madrid. I suoi avvocati dicono che è fiducioso che la richiesta di estradizione sarà respinta perché il governo spagnolo ha promesso attraverso una voce nei servizi legali che il mandato d’arresto sarà sospeso fino a quando la legge europea non sarà finalizzata.

Dal canto suo, la Corte Suprema spagnola, che sta dirigendo il procedimento contro di lui, ha stabilito che l’ordinanza è ancora in vigore e che Carlos Puigdemont non è più protetto dalla sua immunità parlamentare ed è stato cacciato dal Parlamento Europeo. Giovedì, il giudice capo del caso in Spagna, Pablo Lorena, ha inviato un documento alla giustizia italiana in cui insisteva sulla validità del mandato di cattura e sull’arresto e l’estradizione di Carlos Puigdemont. Doppio discorso condannato dalla difesa del leader catalano.

READ  'Pericolo!' L'ospite Mayem Bialik sciocca i fan con un cambiamento facciale in Dictok