Aprile 21, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Il presidente Basseru Diomai Faye rivela le principali direzioni della sua politica

Il presidente Basseru Diomai Faye rivela le principali direzioni della sua politica

Ventiquattr'ore dopo il suo insediamento, Basserou Diomaye Faye, il quinto e il più giovane presidente del Senegal, ha pronunciato il suo primo discorso alla nazione, in occasione del 64° anniversario dell'indipendenza celebrato giovedì. L'opportunità di fornire linee guida generali per la propria politica.

Pubblicato su:

3 minuti

Con i nostri corrispondenti a Dakar. Leah Lisa Westerhoff et al Tea Oliviero

puntuale, Pasero Deumai – Il meglio del Pasero Deumai Ha parlato da dietro la sua scrivania durante il suo tradizionale discorso alla nazione alla vigilia del Giorno dell'Indipendenza. Ha annunciato consultazioni con l'obiettivo di adottare misure rigorose riguardo al costo della vita. Ma ha indicato innanzitutto che i giovani sono al centro delle sue preoccupazioni.

L’istruzione, l’informazione professionale, l’occupazione e l’imprenditorialità per i giovani e le donne rimangono le principali sfide da superare. Ne farò una delle massime priorità politiche pubbliche, in consultazione con il settore privato. A tal fine, dobbiamo riconsiderare, migliorare e razionalizzare i meccanismi esistenti in modo che soddisfino meglio le esigenze occupazionali e altre attività generatrici di reddito dei giovani. Per favorire la creazione di posti di lavoro intendo puntare su un settore privato forte perché sostenuto dallo Stato. Naturalmente, il settore privato internazionale svolgerà tutto il suo ruolo. I senegalesi sono coraggiosi, ma sono stanchi e aspettano da noi soluzioni per far fronte all’alto costo della vita. La questione del costo della vita ci interessa particolarmente. Mantiene tutta la mia intenzione. Nei prossimi giorni verranno adottate misure forti in questa direzione, dopo le consultazioni che terrò con le parti interessate. »

Leggi ancheSenegal: Basserou Diomaye Faye presta giuramento e diventa il quinto presidente del paese

READ  «Un jour vraiment historique», se réjouit Volodymyr Zelensky

Il nuovo presidente ha anche espresso il desiderio di riformare radicalmente il sistema elettorale, dopo aver consultato la classe politica e la società civile: razionalizzando i partiti politici e il loro finanziamento, per esempio, ma anche legando l'ottenimento della carta d'identità all'iscrizione nelle liste elettorali. Riforma della giustizia, altro progetto prioritario. Per “conciliare” questa giustizia con quella dei senegalesi, Basserou Diomay Faye ha promesso di organizzare degli incontri con i professionisti del settore.

Ma soprattutto, l’ex ispettore fiscale divenuto Presidente della Repubblica ha insistito sulla volontà di instaurare un buon governo, soprattutto per Prossimo sfruttamento delle risorse olio e gas.

Nel cercare di migliorare il Senegal a beneficio di tutti, avvierò senza indugio una coraggiosa politica di buon governo economico e finanziario, attraverso la lotta incessante contro la corruzione, la repressione penale dell’evasione fiscale e dei flussi finanziari illeciti e la protezione degli informatori. Lotta allo sviluppo di dati pubblici e al riciclaggio di denaro, lotta all'amnistia e alla partecipazione agli utili a condizione di autoincriminazione e pubblicazione dei rapporti del Gruppo di esperti governativi e della Corte dei conti e delle frodi. Allo stesso modo, lo sfruttamento delle nostre risorse naturali, che secondo la Costituzione appartengono al popolo, attirerà particolarmente l'attenzione del mio governo. »

Basserou Diomaye Faye ha riaffermato l'apertura del Senegal ai paesi e ai partner amici, ricordando allo stesso tempo che resta impegnato nella governance globale. Più giusti e inclusivi rispetto alla pari dignità dei valori, delle culture e delle civiltà ».

I senegalesi aspettano ancora il nuovo governo, che potrebbe essere nominato molto presto.

Leggi ancheSenegal: Passero Diomai Faye nomina Ousmane Sonko primo ministro

READ  L’Organizzazione Mondiale della Sanità prevede un aumento dei casi del 77% entro il 2050